TOP

Alfa Romeo Giulia 2015

Alfa Romeo Giulia 2015La nuova Alfa Romeo Giulia arriverà nel 2015 secondo dichiarazioni di Marchionne. Arriverà nelle versioni berlina e GTA con tutte le innovazioni che il gruppo FCA ha intenzione di introdurre all’interno dei vari modelli del brand, lo scopo è quello di mantenere uno stile produttivo tradizionale italiano ma con innovazioni in grado di consolidare il successo dell’automobile negli Stati Uniti, soprattutto a seguito dell’ingresso in Wall Street e allo stesso tempo di attrarre i mercati emergenti, in primis l’Asia. Nel Web tra i grandi portali del settore sono già visibili i primi rendering dell’Alfa Romeo 2015.
Sergio Marchionne aveva inizialmente bloccato il progetto pervia di due disegni del Centro Stile Fiat, la forma non aveva soddisfatto gli amanti dell’Alfa e così il progetto è stato rimandato e le foto mostrate fino adesso in rete riprendono alcuni elementi della Maserati Ghibli. Ormai è certo che l’Alfa Romeo Giulia uscirà nel 2015. I rendering finora pubblicati valorizzano il pianale leggermente bombato e l’aerodinamicità dell’automobile, la parte anteriore anche nel modello sportivo coupé GTA è caratterizzato da un alettone medio. E’ certa anche per la Giulia GTA la collaborazione con Maserati che doterà l’auto di un motore 3.0 V6 con potenza di 480/350 cavalli e un differenziale a slittamento limitato, la velocità prevista è di uno scatto 0/100 Km/h in soli 4 secondi.

Attesa con ansia dagli amanti dell’Alfa Romeo Giulia auto d’epoca, l’Alfa Romeo Giulia 2015 sarà prodotta sia in Italia che negli Stati Uniti, saranno due quindi gli stabilimenti produttivi ad essere attivi. Non si hanno notizie sui motori della Berlina, si vuole comunque produrre un auto con ridotti consumi e un apparato multimediale ultramoderno che oltre a fornire comodità digitali sia di aiuto alla guida con supporti di sensori nel controllo della velocità e della tenuta, un elemento che ormai caratterizza tutti i top di gamma delle principali case automobilistiche.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>