TOP

Alpine A110, svelate le forme del ritorno

Alpine A110Se dovesse esserci un’auto che ha fatto storia nelle competizioni del secolo scorso quella sarebbe sicuramente la Alpine A110. Ora proprio prima del suo debutto ufficiale in una versione di rilancio al prossimo Salone di Ginevra, arrivano le prime immagini ufficiali.

L’intenzione pare essere quella di giungere ad un compromesso fra stile e sportività in modo da portare la Alpine A110 in alto nello scacchiere delle sportive dall’animo vintage. Interessante l’aspetto stilistico che chiaramente si rifà allo stile della A110 degli anni 60 come ad esempio i fare anteriori sdoppiati con i due elementi centrali circolari e anche la linea del cofano anteriore e del montante posteriore. Particolare cura è stata rivolta al telaio interamente costituito di alluminio per le interessanti qualità in termini di riduzione di peso. Attenzione rivolta anche ai particolari, si pensi ai due sedili che complessivamente pesano circa ventisei chilogrammi. Il peso complessivo si attesta infatti intorno ai 1.000 chilogrammi.

Uno studio particolare è stato rivolto all’aerodinamica tramite l’adozione del fondo piatto e di un diffusore posteriore grazie al quale si è potuto fare a meno di un’ala al posteriore.

Il motore utilizzato è un 1.8 benzina strettamente derivato dal 1.6 turbo della Clio RS installato però alle spalle dell’abitacolo secondo una disposizione trasversale; la potenza erogata è di 300 cavalli capaci di fermare a 4,5 secondi il cronometro nel passaggio da 0 a 100 km/h.

Massima attenzione riservata anche al guidatore attraverso una ricerca del feeling perfetto da dedicargli. Infatti in quest’ottica sono state adottate coperture più sottili per mantenere intatto il grip e il suo rapporto con i valori di potenza che la Alpine A110 è in grado di esprimere.

Il capitolo delle vendite dovrebbe aprirsi però il prossimo anno con prezzi di ingresso abbastanza interessanti, si vocifera intorno ai 60.000 euro. Bentornata Alpine A110

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>