TOP

Annullato il Motor Show di Bologna, qual è il vero motivo?

“Cari tutti, vi comunichiamo che la trentottesima edizione del motor show di Bologna è stata annullata”. Questa è la notizia che ha fatto saltare dalle sedie gli appassionati, gli investitori e il web. L’azienda organizzatrice dell’evento, la GL Events, ha comunicato sulla pagina ufficiale di Facebook la disdetta dell’edizione 2013/2014. C’è chi parla di una possibile edizione MotorShow 2014 a Milano, intanto però GL Events spiega il motivo dell’annullamento dell’evento.

“L’assenza del mercato – spiega una nota – ci spinge ad annullare l’edizione 2013 del salone, sia per rispetto verso il pubblico del Motor Show, sia per lavorare in modo produttivo e concreto ad eventi futuri che possano contare di nuovo sulla massiccia presenza del settore”.

GL Events – giustifica la nota – ha investito in modo importante negli ultimi sei anni per garantire l’unico Salone italiano dell’automobile e per dare sostegno al settore auto in un Paese che dal 2007 ha perso oltre il 50 per cento del mercato automobilistico. Gl events si propone di continuare a operare nel nostro Paese ai fini di offrire un evento all’altezza delle aspettative di investitori e del pubblico, che negli anni non ha mai fatto mancare il proprio sostegno”. Oliver Ginon, presidente della Società Francese, spiega “è il mercato che non vuole il Salone”. “Abbiamo sostenuto l’unico salone italiano dell’automobile nel periodo peggiore, siamo una multinazionale che opera in tutto il mondo con successo, abbiamo rilevato una società italiana che organizzava il Motor Show a Bologna, nel 2007, quando in Italia si vendevano 2 milioni e mezzo di veicoli, abbiamo supportato il settore in ogni modo. Nel 2009 abbiamo avuto le prime defezioni ,ma in Italia si vendevano ancora più di due milioni di auto”. Per il 2014 o il 2015 Oliver Ginon dichiara “vogliamo mantenere una manifestazione in Italia, non importa se a Bologna o Milano. Cerchiamo di trovare le condizioni per sostenere non solo il nostro investimento, ma il vostro Paese. E vediamo nell’Expo 2015 un’occasione per il rilancio dell’Italia”.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>