TOP

Auto in leasing in Germania

leasing germania x5Per sfuggire alla stretta del fisco alcuni automobilisti italiani prendono l’auto in leasing dalla Germania. Il vantaggio? Poche tasse e niente multe.

La crisi ha colpito anche il mercato delle auto di lusso, secondo l’Unrae infatti, nei primi quattro mesi dell’anno se ne sono vendute oltre il 20% in meno rispetto allo stesso periodo del 2011. La causa è da ricercarsi anche nell’introduzione del superbollo sulle vetture con più di 185 Kw.

Ma in Italia siamo furbi ed è per questo che sulle nostre strade si vedono targhe straniere su molti macchinoni…Molti di quelli alla guida di queste auto sono italiani che, per sfuggire al nostro fisco, hanno preso in leasing un’auto di fascia alta da una società straniera, tedesca per l’esattezza.

I vantaggi del guidare un’auto immatricolata in Germania sono molti. Primo: la non esiste il superbollo e le tasse sono più basse. Secondo: nel libretto di circolazione compare solo il nome della società tedesca, al contrario di quanto avviene con il leasing italiano, e questo permette che l’auto non compare nella dichiarazione dei redditi del locatario. Terzo: le multe avute tramite autovelox in Italia non arrivano, perché in Germania non hanno valore legale. Il motivo? In Germania il responsabile di un’infrazione è sempre chi guida; in Italia, invece, è il proprietario dell’auto che deve pagare. Per questo, le foto delle targa scattata dai nostri tutor e autovelox non bastano alle autorità di Berlino per comminare la sanzione. Se non viene identificato chi è al volante, la multa non è valida.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>