TOP

Auto usate: come scegliere quella giusta

ferrariAcquistare un’auto è una di quelle cose che non vanno mai prese alla leggera, anche perchè nella migliore delle ipotesi la macchina sulla quale ricadrà la vostra scelta vi farà compagnia per molto tempo.

Quindi, meglio ponderare bene, per evitare di rimanere delusi!

In tempo di crisi, poi, non ci si può proprio permettere di gettare via i soldi, e comparare un veicolo per il semplice gusto di cambiare. Bisogna valutare bene esigenze reali, gusti, necessità, e poi passare agli aspetti tecnici, come motorizzazioni e allestimenti. Insomma, se usate l’auto esclusivamente per il tragitto casa/lavoro, forse una Ferrari non fa al caso vostro.

Una volta fissati dei punti di riferimento, si può partire alla ricerca dell’auto perfetta. Non prima, però, di aver fatto l’ultima, fondamentale, valutazione: auto nuova o usata? Nel primo caso, c’è poco da fare. Scegliete l’auto che meglio risponde alle vostre esigenze tra quelle attualmente in vendita sul mercato, recatevi nel concessionario della casa automobilistica che la produce e compratela.

Nel secondo, invece, tutto è più complicato. Si, perché comprare auto usate non è così automatico. Bisogna, innanzitutto, fidarsi del venditore, poi è preferibile farsi affiancare da un esperto, un meccanico sarebbe meglio, per valutare lo stato dell’auto. Una macchina tenuta bene dal punto di vista della carrozzeria e degli interni non è necessariamente dotata di un motore altrettanto in buone condizioni. Magari è incidentata, o ha subito danni ingenti, ed è stata riparata usando pezzi non originali. Per non parlare del trucchetto al contachilometri; magari vi dicono che era di una vecchietta che non usciva quasi mai, e vi ritrovate con la macchina di un agente di commercio che ha consumato strade per anni, in ogni condizione possibile. Non proprio la stessa cosa.

Oggi, con la diffusione di internet e dei social media, la reputazione è importantissima, perché è sempre e costantemente monitorata. Quindi, un modo per informarsi al meglio e non incappare in “sole” può essere visitare portali dedicati alla vendita di auto nuove e usate.

Bastano pochi click, infatti, per scoprire l’onestà del venditore, perché non si esce indenni da una cattiva recensione sul web.

In conclusione, fate molta attenzione quando acquistate auto usate. Non lasciatevi sedurre dal modello e dal prezzo, ma approfondite quanto più possibile.

E, solo se siete più che sicuri della qualità e delle condizioni dell’auto, potrete finalmente stringere la mano al venditore.

2 commenti. Lascia un commento

  1. Andrea

    Per acquistare un’auto usata e risparmiare un pò di denaro, che in questo periodo di crisi non credo faccia male, una fonte potrebbero essere le aste giudiziarie auto anche se rimane l’incognita della garanzia. Esiste qualche società che garantisce le auto all’asta, diciamo a scatola chiusa? Sarebbe un bel passo avanti per il mercato dell’automobile.

  2. Staff

    Non ci risulta nessuno!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>