TOP

Chevrolet Trax

Chevrolet TraxInsieme all’Opel Mokka il secondo che si sta imponendo ne mercato dei Suv è Chevrolet Trax. Vediamo insieme le sue caratteristiche, partendo dall’esterno e interno del veicolo.

L’aspetto esterno di Chevrolet Trax è robusto e imponente, è poco slanciato nella rotondità superiore e si nota lo spazio in altezza dell’abitacolo interno. Le dimensioni sono: 4,2 metri di lunghezza, 1,7 metri di larghezza, 1,6 metri di altezza. Ha un portabagagli con capienza 358 litri (minima) e 1370 litri (massima), si possono portare oggetti lunghi fino a 230 centimetri. L’abitacolo è dotato di diverse fessure portaoggetti e un cassetto sotto il sedile anteriore. Le barre del tetto consentono di trasportare carichi fino a 75 kg.

Lo spazio dell’abitacolo interno è personalizzabile fino a otto configurazioni di sedili. Insieme ai vani portaoggetti, i passeggeri trovano attacchi USB e aux-in per i dispositivi digitali. Con Chevrolet MyLink un sistema dedicato per smartphone, comprende un display touch-screen da 7″ che riproduce (proietta) le funzioni dei nostri dispositivi (iphone o android) e ci consente di personalizzare la navigazione e l’utilizzo dei nostri smart.

Vediamo ora le caratteristiche del motore  e i sistemi di sicurezza. Chevrolet Trax è stata progettata con tre motorizzazioni diverse. Due modelli a turbo benzina da 1,4 litri e 1,6 litri, un modello diesel da 1,7 litri. I diversi motori sono stati pensati per una guida flessibile, grazie al cambio automatico a 6 velocità e cambio manuale a 6 rapporti, trazione interiore e integrale. Chevrolet Trax si adatta facilmente alla condizioni stradali (asfalto rovinato o inesistente). Il dispositivo Start&Stop presente in tutti e tre i modelli di motori consente il risparmio di carburante e riduzione emissione Co2 e rumorosità.

Chevrolet Trax è dotata di sistemi sicurezza attiva e passiva. Durante la guida si attivano i sistemi di controllo della stabilità, il sistema di assistenza partenza in salita o ripartenze in forte pendenza, il sistema di controllo della velocità in discesa. Per il parcheggio sicuro, sono presenti sistemi di controllo posteriore, ovvero, dei sensori si attivano quando tocchi un ostacolo dietro la vettura, e una retrocamera attiva con il Chevrolet MyLink che permette di parcheggiare con maggiore precisione proiettando le immagini esterne.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>