TOP

Come riavviare un’automobile in panne? Ecco a cosa serve la spinta manuale

Come riavviare un’auto in panne? Ecco un semplice elenco di operazioni da eseguire per riavviare un’automobile in panne.

Partiamo con un modello con il cambio manuale. Innanzitutto assicuratevi che funzioni la batteria, lo potete capire dalla luminosità dei fari, dal cruscotto che torna funzionante se si riaccende e anche dalla radio. La batteria in genere influenza l’accensione. Il segno di una batteria morta è la mancanza di suono del motore quando si cerca di farlo girare molto da fermo.

Per far ripartire un auto in panne con la batteria scarica bisogna collegare questa, rispettando i poli negativi, alla batteria di un’altra automobile. Si può chiedere l’aiuto di un amico o di qualche altro autista. Prima di effettuare la ricarica bisogna valutare che questa non abbia danni o perdite, in questo caso bisogna chiamare per forza il carro attrezzi e portare l’auto in un’officina specializzata per cambiarla.

Se non è la batteria il problema oppure non trovate un autista o qualcuno disponibile ad aiutarvi potete provare la spinta manuale dell’automobile in panne, che verve ad incentivare il minimo di energia e propulsione per far ripartire il motore. La classica spinta che serve a riavviare l’auto in panne si effettua in discesa con la frizione completamente schiacciata e il cambio in seconda. Si gira la chiave su Ignitron senza accendere il motore. Si lasciano andare i freni con la frizione completamente schiacciata questo per lasciare completamente libere le ruote durante la spinta dell’auto che effettueranno le persone fuori. Si rilascia alla fine la frizione velocemente fino a raggiungere 8 chilometri orari e da lì il motore dovrebbe ripartire, se non succede in genere si prova di nuovo a schiacciare la frizione rilasciando il freno. Se dopo due o tre volte l’auto non parte bisogna per forza di cose parcheggiarla e attendere l’assistenza specializzata.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>