TOP

Come si montano le catene da neve sulla ruota dell’automobile?

Si avvicina il momento più freddo dell’anno e per molti è giunto il momento o di acquistare delle nuove catene da neve oppure imparare ad usarle. Iniziamo dalla prima operazione: scegliere la catene da neve per l’automobile.

Il manuale d’uso e manutenzione dell’auto può essere un primo punto di riferimento per la scelta delle catene per neve. In commercio si trovano diverse forme di rete, quindi troviamo catene a Y usate in città come Roma dove le nevicate sono rare, le catene a Rombo che sono per le zone di media nevosità e infine gli Spikes che assicura stabilità in zone di ghiaccio. Le catene da neve vanno montate sulle ruote motrici, in base al tipo di trazione si differenzia il modo di inserimento delle catene.

Vediamo adesso come si montano le catene da neve.

Ricordatevi di accompagnare le vostre catene ad un paio di guanti che serviranno a coprire le mani dal gelo. Si inizia poi con lo stendere le catene eliminando possibili nodi, se sono conservate bene e riposte ordinatamente non ci dovrebbero essere. Le catene da terra si fanno scorrere dietro la ruota dell’auto e verso l’interno, si deve scegliere la ruota motrice. Le catene sono dotate di un sostegno rigido che serve a completare l’inserimento. Una volta che le catene hanno ricoperto la ruota bisogna collegare i diversi ganci di collegamento che in genere si differenziano per colore proprio per facilitare il riconoscimento da parte del guidatore. Una inserite le catene, agganciati tutti i collegamenti che praticamente permettono di rivestire la ruota, si completa la chiusura con le due estremità che formeranno il cerchio di avvolgimento. Il tiraggio permetterà di vedere quali sono i punti da sistemare e da far aderire meglio. Per collaudare e fissare al meglio le catene da neve sarà necessario fare un breve spostamento con la macchina e vedere alla fine se è necessario stringere ancora di più i collegamenti o se bisogna tirare ancora le parti rigide per migliorare l’aderenza al pneumatico. Con le catene installate sulla ruota non si possono percorrere i tratti stradali oltre i 50 KM/h soprattutto se il percorso è libero da neve. Questo per evitare che le catene si rompano causando danni al mezzo, si consiglia quindi di mantenere un’andatura morbida senza repentini cambi di marcia, frenate brusche o accelerazioni improvvise.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>