TOP

Comprare un’auto con un finanziamento specifico è possibile

Acquistare l’auto dei tuoi sogni? È più facile se scegli la giusta offerta nel mercato dei prestiti personali o sfrutti altre soluzioni ad hoc che ti permettono di raggiungere il tanto agognato obiettivo. Ecco tutte le indicazioni per comprare un’automobile attraverso un finanziamento auto.

Per acquistare un veicolo si possono scegliere varie soluzioni: prestiti personali, finalizzati e non, finanziamenti con cessione del quinto dello stipendio o della pensione, o anche il leasing. Le offerte sono tante, la difficoltà sta solo nel trovare quella giusta per sé.

E’ possibile, ad esempio, richiedere un prestito personale non finalizzato: in questo caso non è necessario indicare alla banca la motivazione per cui si richiede la somma di denaro. Al contrario, un prestito finalizzato è un finanziamento che viene acceso proprio allo scopo di comprare un certo bene, e in genere viene sottoscritto contestualmente al contratto di acquisto. Ultimamente poi il leasing è una delle forme di finanziamento più diffuse in assoluto: in questo caso il veicolo viene concesso al richiedente per mezzo di una forma specifica di “noleggio”.

Il leasing è dunque un contratto un po’ atipico – di derivazione anglosassone – che è da una decina d’anni uno dei principali protagonisti della compravendita dei veicoli a motore anche nel nostro paese.

Concessionari e finanziamenti auto

Secondo la normativa italiana, i prestiti, possono essere elargiti soltanto dagli enti autorizzati: banche e finanziarie. Nessuna casa automobilistica può elargire prestiti di alcun tipo, così come nessun concessionario.

Sono strategie di marketing e comunicazione quindi quelle dei concessionari delle case automobilistiche che utilizzano espressioni come “puoi richiedere qui

il tuo finanziamento auto!”.

Questi finanziamenti avvengono in realtà attraverso delle società finanziarie appositamente create dal marchio automobilistico, definite spesso come compagnie “captive”.

E’ quindi possibile richiedere presso la sede del concessionario un prestito finalizzato, ma non sarà mai la casa automobilistica ad erogarlo! La procedura è resa soltanto più agevole e più veloce, ma il rapporto di debito e credito resta comunque ancorato con l’ente che ha erogato la somma o che ha disposto il pagamento del bene a rate.

Risparmiare con prestiti personali e finalizzati sfruttando il web

Oggi il web è uno strumento di grande aiuto per tutti coloro che intendono risparmiare in offerte relative a prestiti di vario genere. Come?

Grazie ai comparatori. Oggi sono tanti i siti online che offrono comparazioni gratuite in ambito prestiti: attraverso questi strumenti si possono comparare tante offerte diverse, confrontarne i tassi, valutarne la convenienza e trovare quindi la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Spesso poi i comparatori di tariffe non sono soltanto degli ottimi siti dove effettuare comparazioni, sono anche dei piccoli osservatori del consumo, e degli importanti organi informativi sulle tematiche commodities e su tutto ciò che attiene al risparmio.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>