TOP

Contro il colpo di sonno durante la guida arriva la Seing Machines

Come mantenere l’attenzione attiva durante la guida notturna o nei momenti di stanchezza della giornata? Guida sicura è un tema importante e noi di Motori su Motori vogliamo contribuire non solo dando consigli ma anche presentando tecnologie e invenzioni per guidare con sicurezza nelle strade. Avete sonno e dovete guidare? Fermatevi e riposate, uscite a prendere dell’aria fresca, oppure, parcheggiate la macchina, se siete in città, e prendete un mezzo pubblico. Il colpo di sonno spesso arriva senza che nemmeno ce ne accorgiamo è l’effetto del movimento auto a crearlo e il nostro corpo nel movimento ritmico della strada che percorriamo tende a spegnersi e addormentarsi. Lavoratori notturni e pendolari sono le prime vittime degli incidenti da colpo di sonno e arriva uno strumento creato dall’azienda Seeing Machines che riprende il nome dei dispositivi che riconoscono i movimenti facciali e degli occhi interpretandoli. Bene, interpretiamo elettronicamente il nostro sguardo per capire quando siamo veramente stanchi, la Seing Machines si monta su tir e automobilisti e oltre a segnalarci i primi sintomi del sonno ci dispone di diversi strumenti di guida fino ad un orologio timer che si attiva quando segnala allarme colpo di sonno, questo strumento è stato creato da un’azienda olandese ed è stato usato per i bus della Royal Beuk BV. Oltre ad individuare occhi ed espressione monitora il livello di ossigeno all’interno dell’abitacolo e il calore segnalandoci anche le condizioni di temperatura interna che possono causare il colpo di sonno.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>