TOP

Crash test Toyota, 5 stelle per quattro modelli e nuovo sistema frenante di emergenza

crash test toyotaQuattro modelli auto del gruppo Toyota hanno ottenuto il massimo punteggio nei crash test Euro NCAP 2013. Le auto Toyota – Lexus  premiate con le cinque stelle Euro NCA sono:

  • la nuova versione Toyota Corolla,
  • il suv Toyota RAV4,
  • i nuovi modelli di Toyota Auris
  • e il Lexus IS300h.

Nel mondo auto, la sicurezza di guida è pensata in termini globali, nelle officine di Toyota si è studiata l’applicazione di un sistema di frenatura di emergenza innovativo che sarà applicato su tutti modelli, fascia alta e media, modelli sportivi, fuoristrada e cittadini. Da anni, il mondo dell’auto studia sistemi integrati di prevenzione guida, grazie all’introduzione di sistemi automatici di controllo guida, flessibili alle esigenze del guidatore che dispone di diverse opzioni di personalizzazione della qualità della marcia, i sensori rispondono alla modalità inserita dal conducente ma captano le situazioni di rischio, pericolo, mancanza di controllo e attivano sistemi di rallentamento ruota, frenaggio e diminuzione della potenza di guida, per permettere il ritorno al controllo dell’auto in caso di pericolo o perdita della tenuta di strada. Sui suoi modelli, Toyota ha aggiornato i sistemi di sicurezza esistenti, cinture, airbag, luci diurne e ha sviluppato il sistema di frenatura di emergenza, in linea con le aziende concorrenti come Volvo, Mercede, Ford e Cadillac.

Il sistema frenante Toyota si chiama PCS (Sistema PRe Crash), grazie a dei sensori posti nella parte anteriore e posteriore dell’auto, il computer di controllo attiva un segnale acustico e di messaggio, in caso di emergenza e mancanza di risposta del conducente, la capacità di frenatura della macchina raddoppia automaticamente e riduce gradualmente la velocità massima ad impatto, 60/40/20 km/h.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>