TOP

Fast And Furious. La scelta dei modelli per Toretto e Brian O’Conner

fast&furious6Con un incasso di 626,137,675 dollari in tutto il mondo, torna nelle sale italiane il sesto film della saga Fast And Furious, diretto da Justin Lin. Dominic Toretto e Brian O’Conner ritornano a correre insieme e sono interpretati da Vin Diesel e Paul Walker.

Il professionista che si è occupato della scelta delle automobili del film è Dennis McCarthy, picture car coordinator di lunga esperienza e che ha partecipato come pilota in Batman Begins e in Die Hard – vivere o morire. Lui ha commissionato e elaborato ciascun modello del film.

Per Fast & Furious sono state utilizzate 300 automobili. McCarthy ha visionato fino a cento macchine al giorno e alcune scene, racconta nell’intervista del Daily Mail, hanno presupposto la distruzione di 5 e 6 automobili al giorno.

Come si scelgono le auto dei personaggi? Sicuramente l’estetica è importante e si deve abbinare a personaggi, situazione, location, momenti di ripresa. McCharty racconta la scelta dell’automobile per Toretto e dice “è immediatamente caduta su una Dodge Charger Dayton”. “E’ senza dubbio – continua – la vettura ideale per un personaggio come lui. La Charger è già una muscle car con i fiocchi, ma la Dayton ne esprimeva il massimo significato”. Altre macchine importanti usate nel film sono l’Alfa Romeo Giulietta del 2010, la BMW M5 E60 del 2004, la Aston Martin DB9 del 2012 e la nuova Lucra LC470 del 2013. Nel film si vedono anche diverse Ferrari e delle macchine italiane McCharty ha dichiarato “sono tutti grandi design. Mi piacerebbe fare un giro negli stabilimenti dove vengono prodotte le supercar italiane, sono sempre stato un grande fan”.

All’inizio di tutta la saga, Brian O’Conner era un agente della polizia di Los Angeles e si era infiltrato nella banda di Dominic Toretto, re delle corse illegali, per arrestare un gruppo di ladri motociclisti. Durante tutta l’operazione Dominic e Brian diventano amici. L’agente perderà il suo posto di lavoro e diventerà ricercato per salvare la vita dell’amico. Il primo film è stato diretto da Rob Cohen. Justin Lin ha iniziato a lavorare sul film il terzo episodio Tokyo Drift, nel quale la coppia Toretto – O’Conner si ricompone alla fine del film, aprendo la nuova serie che porterà alla trama odierna.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>