TOP

Honda NSX del 1992, il 22 febbraio si batte all’asta l’auto di Ayrton Senna

In occasione del Silverstone Auctions Race Retro & Classic Car verrà battuta all’asta la Honda NSX del 1992 appartenuta al mitico Ayrton Senna. La vendita avverrà il prossimo 22 febbraio e il prezzo di partenza è di novantamila euro. L’auto è stata guidata da Ayrton Senna e il modello è ricordato per il tragico incidente che causò la morte del campione sportivo (1 maggio 1994). L’automobile viene battuta con cinquantamila chilometri di strada e prestazioni ottime grazie anche alle sue qualità stilistiche: assetto ribassato, peso contenuto, motore turbo benzina.

La produzione di Honda NSX, conosciuta anche con il nome di Acura, dura quindici anni ovvero dal 1990 al 2005. Il disegno fu realizzato dal design automobilistico italiano Pininfarina che diede il nome ad un progetto costruttivo: HP-X (Honda Pininfarina eXperimental. Le prime formulazioni del modello montavano un motore centrale V6 da due litri, il primo progetto di Pininfarina si evolse nel concept car NS-X realizzato dal designer esecutivo Ken Okuyama e l’ingegnere Uehara. Le innovazioni tecniche apportate ad Honda NSX hanno rivoluzionato il modo di costruire le automobili sportive, anche perché gli ingegneri hanno basato tutto sullo studio e l’analisi delle competitor: Ferrari, Lamborghini e Porsche. Le soluzioni innovative riguardano il telaio, le sospensioni e il corpo vettura interamente ricavati dall’alluminio con altre leghe esotiche. Tra corpo vettura e sospensioni, l’alluminio permise di risparmiare più di 220 kg di peso rispetto al suo equivalente in acciaio, e di mantenere i cambiamenti degli angoli caratteristici a un valore prossimo allo zero. Tra le altre innovazioni tecniche, le bielle del motore in titanio, per consentire il funzionamento ad alti giri, il sistema VTEC (brevetto Honda), un sistema di servosterzo elettrico, un ABS a quattro canali indipendenti, e nel 1995, il primo controllo elettronico della valvola a farfalla.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>