TOP

Il 15 novembre arrivano i pneumatici invernali

Pneumatici InvernaliLe temperature di questo pazzo novembre probabilmente ci stanno facendo dimenticare il freddo dell’inverno e una data importante per tutti gli automobilisti italiani. Il 15 novembre infatti coincide con la possibilità di iniziare a montare i pneumatici invernali sulle vetture. Chissà però se tra una settimana il tempo peggiorerà per giustificare tale cambio, però se avete tempo iniziate a prendere appuntamento dal gommista per evitare le attese. L’obbligo di montare tali coperture è previsto in tutti quei tratti stradali indicati da una precisa segnaletica.

Tale obbligo di circolare con catene a bordo o con pneumatici invernali insiste infatti sui tratti stradali interessati da specifiche ordinanze e va dal 15 novembre al prossimo 15 aprile. Successivamente alla direttiva del 2013, nel 2014, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso possibile l’approvazione di una tolleranza su tali dati di un mese sia prima che dopo per meglio avvicinarsi al momento del cambio gomme stagionale. Il cambio gomme stagionale, in termini tecnici, è equiparabile a quello normale visto che vanno rispettate le misure, l’indice di carico e il codice di velocità già indicati nella carta di circolazione.

Tuttavia lo stesso ministero ha concesso una deroga che permette di montare pneumatici invernali marchiati con la sigla M+S con codice di velocità indicato inferiore rispetto a quello prescritto dalla carta di circolazione a patto che non superi la Q che indica i 160 km/h. Attenzione anche alle multe che prevedono, nei casi in cui non venga rispettato l’obbligo qui descritto, un pagamento di 85 euro che diventano 59,50 euro se pagati entro cinque giorni dalla contestazione. Nei casi in cui non si rispetta l’obbligo le forze dell’ordine, invece che applicare una sanzione pecuniaria, possono anche intimare al guidatore lo stop del veicolo e di proseguire il viaggio solo dopo che questo venga munito di pneumatici invernali.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>