TOP

Il Defender è pronto a ripartire?

Land-Rover-Defender-Heritage-Edition[1]A volte il mito è più forte della realtà o può perlomeno diventare realtà nuovamente. Come nuovamente può tornare su strada un mito del fuoristrada nudo e crudo. A gennaio l’ultimo esemplare di Land Rover Defender lasciava la fabbrica dopo un ciclo durato addirittura 68 anni ininterrotti e con impercettibili cambiamenti, nel carattere, nelle linee e in quel gusto off-road ormai perduto.

C’è un uomo, un milionario inglese di nome Jim Ratcliffe che ha già contattato gli inglesi di Land Rover per “resuscitare” il mitico Defender.

La notizia ha provenienza Sunday Times, il colloquio pare esserci già stato realmente. In più non è ancora noto quale sia il vero intento di Ratcliffe, acquisire la proprietà intellettuale del Defender o specifiche parti dell’intera linea di produzione del vecchio Defender?

Dalla proprietà, Jaguar Land Rover, ancora bocche cucite e nessuna conferma di tipo ufficiale.

Come dicevamo, l’ultimissimo esemplare di Defender uscito dalla fabbrica, a fine gennaio scorso, è stato un 90 Heritage Soft Top, tra l’altro celebrato largamente e salutato con commozione. Per gli appassionati oggi rimane solo il programma Heritage Restoration, programma specifico che si occupa dell’intero restauro e della vendita di Defender in ogni parte del mondo. Domani? È in arrivo, non prima del 2018, una nuovissima generazione del vecchio Defender, esemplare che rientrerà in quella nicchia di rivisitazioni moderne di cui la Mini, la Fiat 500 e il Maggiolino fanno già parte.

C’è da dire che le tasche di Jim Ratcliffe, ingegnere al vertice di un importante impero della chimica, lo hanno fatto persino collocare alla 33° posizione della classifica Forbes 2013 degli uomini più ricchi del Regno Unito.

Che sia l’uomo giusto per la rinascita del Defender dopo nemmeno un anno dall’uscita di produzione? Si vedrà, ma le voci e i presupposti sembrano essere davvero incoraggianti.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>