TOP

In bicicletta con Qoros al Salone di Ginevra, auto + bike

Un prototipo di e-bike che dimostra più da vicino tutta la tecnologia e l’innovazione della connettività del mondo Qoros. E’ questa la novità che il marchio automobilistico presenta sul palcoscenico dell’ottantaquattresima edizione del salone di Ginevra. Con la eBIQE Concept è possibile scegliere se pedalare senza alcuna assistenza, pedalare con l’ausilio del motore elettrico oppure viaggiare spinti dal propulsore a batteria. In quest’ultimo caso gli utenti possono scegliere fra tre modalità di guida: Street, che limita la velocità massima a 25 km/h, evitando così di essere classificato, in alcuni mercati, come motociclo; Eco, per massimizzare l’efficienza energetica e Power, che consente un’accelerazione più rapida e una velocità massima di 65 km all’ora. Grazie all’elevata coppia disponibile in tutta la gamma di regimi con la sola energia elettrica, la eBIQE Concept può raggiungere i 25 km/h in 2 secondi. Il tempo di ricarica è di soli 80 minuti e si può effettuare da qualsiasi presa domestica, caratteristica che la rende perfetta per l’utente urbano.

Il sistema di connettività della eBIQE Concept è basato sulla piattaforma QorosQloud (di serie sulla maggior parte delle vetture Qoros) e ne adotta le funzionalità utili applicabili alla e-bike in modo da offrire caratteristiche e servizi di sicura utilità per i biker. Con una connessione 3G permanente, è controllato tramite un avanzato display touchscreen da 5 pollici montato sul manubrio; è anche accessibile dal cloud tramite lo smartphone, il tablet, il PC o il Mac dell’utente usando il sito dedicato (www.qorosqloud.com) o l’app specifica.

Con la connessione alla ‘nuvola’, il sistema sarà in grado di offrire molte funzioni tra cui la pianificazione del percorso, la navigazione intelligente, la possibilità di controllare a distanza le condizioni della eBIQE Concept (pressione pneumatici, stato di carica della batteria e autonomia residua) e il collegamento ai social media. Grazie al collegamento 3G permanente, QorosQloud offrirà, come già accade nelle automobili Qoros, una navigazione con aggiornamenti in tempo reale relativi a incidenti, tempi di percorrenza, meteo e punti di ricarica. La eBIQE Concept prevede inoltre un sistema di riconoscimento tramite impronta digitale, con la capacità di riconoscere utenti diversi.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>