TOP

Kia Sportage 2016

Kia Sportage 2016Eccoci alla quarta generazione della Kia Sportage 2016. Senza attendere l’appuntamento con il Salone di Francoforte la Kia ha reso pubbliche le foto  ufficiali, quindi niente più segreti, per il nuovo modello, ideato dal centro stile Kia di Francoforte al progetto della sua realizzazione hanno collaborato alcuni colleghi che lavorano per la Kia in California e in Corea.

La  Kia Sportage, suv d’eccezione,  debutterà nel salone di Francoforte per arrivare nelle concessionarie nei primi mesi del 2016, è una degna  rivale della Nissan Qashqai e della Opel Mokka.  La casa costruttrice sostiene  che i designer che hanno lavorato  per progettare la Kia Sportage si sono ispirati agli aerei da caccia per realizzare la parte anteriore.

le luci supplementari  elemento che spicca , sono a quattro elementi poste parecchio più in basso rispetto ai gruppi ottici principali. Grazie alla loro forma che rendono unica ed originale la Kia Sportage elemento che  potrebbe diventare lo status simbolo della vettura. L’insieme della parte anteriore si rende particolare anche per la dislocazione nettamente separata e distinta dei suoi vari elementi mascherina, gruppi ottici, luci  supplementari, eccetera.

Nelle sue linee generali, il profilo laterale della Kia Sportage rientra nel classico stile del suv, ma il tutto è reso dinamico dai movimenti inseriti nelle fiancate e dall’andamento della curvatura del padiglione. Il nuovo stile della Kia Sportage  sembra che vada in controtendenza, considerando che  questa parte delle vetture tende a prevalere una certa semplicità di linee, invece la Kia ha ideato per la Sportage nella parte posteriore l’inserimento di linee dove  l’insieme divide in più sezioni in senso orizzontale la vettura .

La Sportage introduce un sistema per la ricarica wireless degli smartphone, adotta un impianto audio da 160W (optional quello JBL da 320W) e prevede tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida, come ad esempio l’aiuto alla frenata d’emergenza, il Lane Keeping Assist ed il Lane Departure Warning. La gamma motori include i benzina 1.6 GDI (132 CV/161 Nm) e 1.6 T-GDI (177 CV/265 Nm), oltre ai diesel 1.7 CRDi (115 CV) e 2.0 CRDi: quest’ultimo è declinato nelle varianti da 136 CV/373 Nm e 184 CV/400 Nm. Il benzina più prestazionale è l’unico a poter montare la nuova trasmissione DCT a 7 rapporti. Rimane la garanzia di 7 anni.

 

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>