TOP

La quinta generazione della Nissan Micra

Nissan MicraDopo trent’anni la quinta generazione della Nissan Micra cambia radicalmente aspetto e concezione. Forme ora più moderne e decisamente distaccate da quell’appeal decisamente più femminile delle precedenti versioni.

Esternamente crescono le dimensioni in lunghezza di diciassette centimetri, si fa notare la mascherina anteriore di nuova concezione che conferisce all’insieme del frontale una certa aggressività, in unione con una larghezza complessiva notevolmente maggiorata, ora portata a 174 centimetri.

Particolare la linea di fiancata caratterizzata da una nervatura molto profonda con andamento curvilineo. Particolare la linea di cintura dei finestrini posteriori che sale repentinamente incorporando anche le maniglie delle portiere posteriori. Interessante anche l’area posteriore con uno scalino marcato nel portellone e il piacevole disegno dei fanali.

L’aggressività che si faceva notare viene rimarcata anche nell’abitacolo con un volante a tre razze a corona piatta in basso. Inoltre il quadro strumenti è caratterizzato da un grande contagiri a lancetta e un grande schermo a colori per il computer di bordo. Al centro della plancia troviamo invece un grande schermo da 7 pollici che gestisce l’intero sistema multimediale.

Disponibile una nutrita quantità di sistemi di sicurezza come ad esempio il sistema Safety Shield che comprende un allarme per il cambio di corsia involontario e l’Around View Monitor, un sistema di telecamere che consente una visione intorno all’auto di 360 gradi. Presenti anche gli utili sensori per la lettura dell’angolo cieco dei retrovisori.

Per quanto riguarda invece i motori, benzina e gasolio di matrice Renault, la Micra disporrà di un 900 e un 1.000 a benzina e del 1.5 diesel rispettivamente dotati di 90 cavalli il primo e l’ultimo e di 73 il 1.000 benzina.

C’è però da attendere marzo 2017 per vederla nelle concessionarie e il prossimo dicembre per saperne di più sui prezzi di listino che presumibilmente non saranno inferiori a 12.000 – 13.000 euro.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>