TOP

La sicurezza dei bimbi in auto

bimbi autoLa prima cosa a cui si pensa quando si devono trasportare dei bambini in auto è aumentare la sicurezza durante tutto il tempo in cui sono all’interno del veicolo.

La scelta dei mezzi per avere un’elevata sicurezza è un passo importantissimo, ed inizia con la scelta e l’installazione del seggiolino più adatto.

Il posto migliore dove far sedere il bambino durante il trasporto è quello posteriore sia laterale che centrale, ma quest’ ultimo solo se ha in dotazione la cintura di sicurezza a tre punti.

L’art. 172 del Codice della Strada ammette anche il trasporto dei piccoli passeggeri su sedile passeggero anteriore, poiché si può interagire per pochi secondi con il piccolo ospite, ed evitare brusche e pericolose contorsioni nel caso fosse dietro.

Quindi la legge non impone di mettere i bambini obbligatoriamente sul sedile posteriore.

I seggiolini su cui devono sedere i bimbi variano a seconda dell’età e del peso, e sono distinti in gruppi che vanno dallo 0 al 3.

Nel gruppo 0 e 0+ rientrano i bimbi che raggiungono i 13 kg di peso, dai 12 ai 24 mesi, è consigliato posizionarlo sul sedile posteriore in quanto deve stare in senso contrario per aumentare la protezione del bimbo che a pochi mesi di vita ha il collo troppo debole per resistere ad eventuali brusche frenate.

Nel gruppo 1 rientrano i bimbi dai 9 ai 18 kg di peso quindi con età compresa tra i 9 mesi e i 4 anni, possono essere montati nel sedile posteriore nel senso di marcia, mettendo il sedile tutto indietro e attivando l’airbag.

Nel gruppo 2 rientrano i bimbi dai 15 ai 25 kg di peso, quindi dai 3 fino ai 6 anni, consigliato per il sedile posteriore con un rialzo, che può essere anche un cuscino rigido in modo da legare il bambino con le cinture di sicurezza dell’auto.

Nel gruppo 3 rientrano i bimbi dai 22 ai 36 kg di peso, quindi dai 5 ai 12 anni, sono seggiolini omologati per pesi superiori. Quando il bimbi raggiunge 1,50 m può essere legato direttamente con le cinture dell’auto.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>