TOP

La Stelvio porta buone notizie agli operai di Cassino

Alfa Romeo StelvioBuone notizie in casa FCA; i sindacata di CISL e UIL hanno reso noto che presso lo stabilimento di Cassino inizierà in questi giorni la produzione del nuovo Stelvio e verrà anche introdotto il doppio turno presso il settore di produzione della nuova Giulia. È perciò molto importante evidenziare quanto il nuovo Alfa Romeo Stelvio in accordo col lancio precedente della Giulia stia giovando positivamente ai dipendenti Alfa Romeo di Cassino. Nei fatti la situazione si traduce nella capacità non attingere ad alcun ammortizzatore sociale, visto che per otto anni a Cassino si è parlato più di cassa integrazione e contratti di solidarietà che di automobili.

È molto interessante comprendere che 350 lavoratori non subiranno più alcun trattamento sociale, in aggiunta ai già 4.000 in precedenza interessati dallo stesso provvedimento presso lo stabilimento di Cassino in ordine con la produzione della Giulia. La situazione comunque è destinata a subire un miglioramento vista la crescita dei volumi di produzione dello stesso Stelvio col conseguente raddoppio dei turni a partire da marzo. Tutto ciò è inoltre la diretta conseguenza del nuovo piano di assunzione, di cui si parlava già qualche mese fa, che prevede circa 1.200 nuove assunzioni; ad oggi sono 280 i nuovi ingressi già interessati dal necessario periodo di formazione.

I dipendenti FCA di Cassino saranno inoltre “investiti” di uno speciale premio di rendimento del valore di 1.230 euro che FCA ha concesso per i numerosi progressi di produzione che sono stati conseguiti nell’ultimo anno. C’è da dire però che stessa sorte non è toccata ad altri colleghi di altri stabilimenti poiché non sono stati superati i limiti di produttività fissati in precedenza. Ma se la strada imboccata è quella giusta chi lo sa, magari altri stabilimenti potranno subire dei positivi benefici. Speriamo bene.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>