TOP

Lancia Fulvia Coupé

Lancia Fulvia Coupé 1300Pechino – Parigi con la piccola Lancia Fulvia Coupé 1300. Dodici tappe con oltre 4500 chilometri e numerose difficoltà, soprattutto nel tratto Mongolia – Russia, dove molti tratti della strada non sono asfaltati. Nell’impresa stanno riuscendo due torinesi, Gian Maria Aghem e Piergiovanni Fiorio-Trono, nella quinta edizione della gara Pechino Parigi.  Sono gli unici due italiani concorrenti in gara e hanno impegnato un’auto storica dal design tutto a raccontare. L’arrivo dei vari piloti è stato fissato per il 29 giugno a Parigi.      La Fulvia sarà controllata a Kiev dai tecnici Roberto Ratto e Italo Barbieri.

La Lancia Fulvia è stata prodotto a Torino tra il 1963 e il 1976 in tre versioni: una berlina 4 porte e due coupé, di cui una porta il nome di Zagato per la carrozzeria usata. I due modelli sportivi nacquero nel 1965, ebbero un enorme successo commerciale. Modello dalle linee aerodinamiche, la Lancia Fulvia Coupé ha conquistato il primo posto nel Campionato del Mondo del 1972. Il design esterno è stato ideato da Piero Castagneto che si è ispirato al Motoscafo Riva. Il primo modello di Fulvia coupé possedeva un motore da 80 CV e un’alimentazione. due carburatori a doppio corpo Solex. un cambio a 4 marce e pesava circa 950 KG, raggiungendo i 160 KM/h.

Nel 1967, nasce la Lancia Fulvia Coupè Rallye 1.3 HF, che sostituisce la 1.2. Fu prodotta dal 1967 al 1969, nel ’69 viene sostituita dalla Rally 1.6 HF, destinata a diventare un mito con il soprannome di “Fanalone“.Usava la nuova generazione di motori a 4 cilindri in posizione anteriore longitudinale e una potenza da 101 CV. L’energia viene distribuita con due alberi a camme in testa e come per la prima versione, era dotata di due carburatori a doppio corpo Solex. La Lancia Fulvia Coupé HF è stata creata appositamente per partecipare ai campionati del mondo rally e infatti, tra il 1970 – 1974, ha vinto il titolo nel campionato internazionale costruttori e si è aggiudicata diverse volte il 2 e terzo posto nei rally. La sua realizzazione ha visto la collaborazione di importanti tecnici, come Cesare Fiorio, l’ingegnere Ettore Zaccone Mina e l’ingegnere Fessia, a capo della dirigenza Lancia.

Con una cilindrata n.1298, la Fulvia Coupé 1.3 Rally HF si trova ad una valore di partenza di 18.000 dollari.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>