TOP

Meglio tubeless o Camera d’aria?

tubeless camera d'aria autoNel tempo gli pneumatici hanno subito delle evoluzioni.

Le case produttrici effettuano continui studi per migliorarli in termini di durata e prestazioni, e migliorare la sicurezza stradale che ne consegue inevitabilmente.

Un tempo, non del tutto passato, gli pneumatici erano di tipo “tube type” o i cosiddetti “pneumatici con camera d’aria”.

In questa tipologia di pneumatici la camera d’aria viene usata per mantenere la pressione sempre allo stesso livello. Il rivestimento è in gomma sintetica più fibre e metalli.

Oggi, invece, la tipologia più usata è quella “tubeless” o “pneumatici senza camera d’aria”, che sostituiscono la camera d’aria vera e propria con la copertura dello pneumatico stesso realizzata in gomma sintetica più metallo o fibra.

Ma come funziona questo tipo di pneumatico?

Semplice, la gomma si trova direttamente agganciata (saldata) ad un tipo particolare di cerchione che non permette che l’aria fuoriesca.

I vantaggi di questa tipologia di pneumatici stanno nel minor consumo fisico e strutturale dello stesso, e nella maggiore affidabilità nel caso di una qualsiasi foratura in quanto la velocità con cui l’aria fuoriesce è minore rispetto ai tube type.

Di contro però vi è un maggior rischio di fuoriuscita d’aria a causa del danneggiamento del cerchio, o a uno scorretto montaggio, oppure ad un urto violento contro una qualsiasi superficie che porterebbe all’esplosione del pneumatico stesso.

Proprio per questi rischi i fuoristrada montano nella maggior parte dei casi pneumatici con camera d’aria, che offre una maggiore protezione in caso di urti.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>