TOP

Mitsubishi ASX

Mitsubishi ASXIl suo primo debutto risale ormai a due anni fa, durante il Salone di Ginevra.

E in questi anni la Mitsubishi ASX non si è semplicemente fermata a quel giorno, ma è stata oggetto di un restyling che la vedrà sul mercato in nuove vesti durante il 2013.

La Mitsubishi ASX è un crossover destinato al segmento C, e la caratteristica interessante è il continuo rispetto per l’ambiente grazie alla riduzione delle emissioni.

Lunga 4.29 metri, larga 1.77 e alta 1.61 il crossover Mitsubishi ASX dà grande abitabilità e grande capienza del vano porta bagli, che con l’abbattimento dei sedili posteriori arriva a ben 1219 litri. In condizioni normali invece è di 442 litri.

Interessante anche l’estetica di questo crossover. Mitsubishi ASX è un mix tra eleganza, energia e innovazione.

Proprio sull’innovazione si basano le modifiche che saranno introdotte per la Mitsubishi ASX del 2013: più sicurezza e stabilità, e linee più armoniche ma anche molto più aerodinamiche.

Interni tipici di casa Mitsubishi con tocco sobrio ma ordinato.

Le dotazioni di serie della Mitsubishi ASX comprendono:

airbag frontali, laterali e a tendina, vetri posteriori oscurati, clima automatico, cerchi in lega, ABS, sensori posteriori di parcheggio, controllo elettronico della stabilità e fari allo xeno.

Buona anche la scelta degli allestimenti in cui è differenziata:

Inform, Invite e Intense ed in più c’è anche il Luxury&Navy Pack.

In quest’ultimo allestimento la Mitsubishi ASX prevede:

schermo da 7 pollici, interni in pelle, sistema di accesso a pulsante.

Per ciò che riguarda le motorizzazioni della Mitsubishi ASX, ne sono disponibili due:

1.6 benzina da 117 cavalli e 1.8 diesel da 150 cavalli.

Prezzo di partenza del crossover Mitsubishi ASX intorno ai 19.000 euro.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>