TOP

Morgan Plus Four

Morgan Plus FourLa Morgan Plus Four deriva dalla prima Morgan del 1936 e proprio grazie a questo modello d’auto l’industria inglese riuscì a risollevarsi dopo un lungo periodo, la fine della guerra, in cui molte colonne dell’industria automobilistica britannica vertevano in cattive acque. Prodotta dall’eccentrica casa di Malvern fu un’auto fuori moda e tuttavia molto richiesta, tanto da riscuotere successo anche in USA. Prodotta nel 1951, la Morgan Plus Four fu dotata di una serie di motori Standard Vanguard e Triumph TR. Disponibile dal 1957, l’ultima versione del motore Triumph da 2138 cc, montato anche sulla TR3A, era più potente. Iol motore precedente, da 1991 cc, rimase in produzione per coloro che volevano gareggiare in una categoria inferiore a 2000 cc.

Dal modello del 1936 la Morgan Plus Four si differenzia per la griglia del radiatore integrata nel cofano e, dal 1959, dalla carrozzeria più larga, con più spazi per il guidatore e il passeggero.

Tra i pregi della Morgan Plus Four abbiamo la possibilità di aprire la capote parzialmente, in questo modo l’aria entra senza troppa violenza. Mentre tra i difetti abbiamo lo scarso spazio di carico, sopperito da molti con l’istallazione di un portapacchi esterno.

A Partire dal 1958 tutte le Morgan Plus Four furono dotate di un abitacolo leggermente più largo e di un nuovo cruscotto.

Il valore di mercato della Morgan Plus Four è di circa 40 mila euro.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>