TOP

Nuova Toyota Auris Design

toyota aurisToyota presenta la nuova Toyota Auris, autovettura innovativa progetta dal presidente Toyota, Akio Toyoda, che, nella realizzazione del progetto, ne ha deciso le linee guida principali, affidando le proprie idee agli ingegneri che lavorano per lui. Tra i propositi ha avuto quello di produrre un’auto non solo bella esteticamente, ma con un telaio aerodinamico, un sistema frenante efficiente ed elementare nell’utilizzo, un peso sostenuto e un miglioramento della trasmissione. Un attenzione particolare è stata rivolta ai consumi, dotando l’auto della variante full hybrid si è permesso ai clienti europei di usufruire degli incentivi statali e di poter transitare nelle zone a traffico limitato, grazie al fatto che la Auris produce solamente 87 g/km di CO2.

La nuova Toyota Auris è dotata di un sistema Hybrid Synergy Drive che permette di avere un ottimo rapporto tra velocità ed efficienza del motore. Tutto questo è possibile grazie agli ingranaggi epicicloidali utilizzati. Questo nuovo sistema, accompagnato a quello del ricircolo dei gas di scarico permette, non solo un rismarmio sui consumi, ma anche benefici sulle emissioni, che vengono ridotte per via del ritardo sulla chiusura delle valvole di aspirazione.

La tecnologia non manca a bordo di Toyota Auris; ce lo dimostrano le innovazioni apportate al sistema multimediale. Il suo nome è Touch & Go Plus e permette l’insierimento vocale di indirizzi e destinazioni. Ancor più rapido l’inserimento di contatti e musica. Possibile la lettura di mail ed sms. Disponibile gratuitamente l’aggiornamento delle mappe satellitari per tre anni a partire dall’acquisto. I modelli delle città principali potranno, inoltre, essere visionati in forma tridimensionale. Questo sistema dimostra come la casa nipponica abbia voluto dare attenzione alle esigenze oggi giorno pressanti dei guidatori: impegnati su strada, con la necessità di arrivare a destinazione in fretta e con il desiderio di poter comunicare con amici e parenti durante il viaggio, potendolo fare in tutta sicurezza.

Un altro innovativo sistrma, ormai d’obbligo sulle nuove vetture, è quello del parcheggio assistito. Toyota ha superato se stessa offrendo al guidatore il nuovo Sistema Simple Intelligent Park Assist (SIPA). Posizionando sul lato posteriore una telcamera e dei sensori ad ultrasuoni sul paraurti anteriore e su quello posteriore, il SIPA applica la corretta sequenza di manovre, necessarie al corretto parecchio, lasciando al conducente il solo compito di gestire la velocità. Una gran cosa questa per chi non sa muoversi bene tra un auto e l’altro, ma deve adeguarsi a parcheggiare nei ristretti spazi cittadini. Questo sistema è disponibile di serie nell’allestimento Lounge.

La nuova Toyota Auris ha una lunghezza pari a 4 metri e 30 cm. Esteticamente compatta, ha dei fendinebbia cromati che le danno un tocco di eleganza, affiancandosi alla sportività della griglia.

Sul Design non ci si può lamentare, sono stati curati tutti i dettagli, partendo dai fari al led, proseguendo con la vernice metallizata color grafite del paraurti posteriore, concludendo con gli stemmi Toyota dipinti di blu hybrid. I cerchi in lega color grafite da 17” sono caratterizzati da un nuovo design “a turbina” esclusivo per l’ Auris Hybrid. Internamente le finiture sono esclusive per questo modello e il pomello del cambio è stato realizzato in tinta con gli stemmi Toyota posti sulla carrozzeria.

Articolo sponsorizzato

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>