TOP

Nuovo restilyng per la Toyota Prius

restilyng  Toyota PriusLa madre di tutte le auto ibride si presenta nel 2012 con un nuovo volto.

La Toyota Prius 2012 subisce leggere modifiche esterne che la rendono più in linea con lo stile Toyota utilizzato sulle altre vetture della casa, ma le più significative sono quelle interne.

Il design ammodernato dell’esterno vede la presenza sulla Toyota Prius 2012 di:

– paraurti anteriore che mette in evidenza l’ampia griglia inferiore

– nuovi fari con luci a LED

– luci di marcia diurna posizionate sul paraurti

– specchietti retrovisori esterni che incorporano gli indicatori di direzione, con funzione di ripiegamento elettrico

– nuovo design dei gruppi ottici posteriori che ne aumentano la visibilità al buio.

Tra i nuovi optional della Toyota Prius 2012 ritroviamo:

tetto panoramico e nuova gamma di colori, tra i quali spiccano il Red Met e il Dark Violet Met.

Le modifiche più importanti della Toyota Prius 2012, però, sono quelle che interessano gli interni della vettura che sono in colore nero, mentre sulla consolle gli inserti sono color argento.

L’intento è quello di dare un tocco lussuoso che prima invece mancava.

Finito qui? No!

L’elettronica è la vera scoperta di questa nuova Toyota Prius 2012.

E’ previsto il sistema Toyota Touch che include:

lettore CD Mp3, porta USB, connettività con Bluetooth che include la funzione di streaming, monitor per il controllo del veicolo e telecamera posteriore.

Insieme a questo, c’è anche il Toyota Touch&Go Plus che integra le funzionalità del Toyota Touch con:

riconoscimento vocale, inserimento destinazioni tramite il One-Click, funzione per invio e ricezione di e-mail, dispositivo vocale per la lettura degli sms.

Inoltre, si possono visualizzare informazioni sulla disponibilità dei parcheggi, il costo del carburante delle varie aree di servizio, informazioni meteorologiche e limiti di velocità.

Entrambi i sistemi debuttano sulla Toyota Prius 2012 dopo essere stati lanciati sulla Toyota Yaris.

Viene rinforzata la struttura portante con visibili miglioramenti nelle sospensioni.

Il consumo medio è di 3,9 l/100 km, e la Toyota Prius 2012 sarà disponibile in tre versioni:

Prius, Prius + e Prius Plug-in.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>