TOP

Opel Mokka ecoincentivi

opel mokkaAumentano gli acquisti della Opel Mokka, in Italia l’acquisto è incentivato dalle offerte. Grazie agli ecoincentivi, fino al 31 maggio è possibile usufruire di uno sconto di 2500 euro, consegnando un veicolo di proprietà, in permuta o rottamazione. Per quest’ultima, la data di immatricolazione deve risalire al 31 dicembre 2003. Opel Mokka, Start&Stop è acquistabile ad un prezzo base di 15.950€.

Opel Mokka è uno degli ultimi nuovi modelli dell’azienda tedesca. La sua versatilità in strada e la sua struttura robusta hanno inciso nel successo di vendita, ad aprile, infatti, a registrato 100.000 ordini. Il successo è stato maggiormente riscosso in Germania, Russia, Inghilterra, Francia ed infine Italia. L’Opel presenta tre versioni: Mokka, Mokka Ego e Mokka Cosmo. Vediamo le caratteristiche principali.

Partendo dal Design Opel Mokka unisce la robustezza di un fuoristrada e lo slancio di una macchina cittadina o famigliare. L’interno è spazioso e ben dotato di elementi comfort come il poggia pedi e il poggia testa, 19 vani porta oggetti e un bagliaio di grosse dimensioni, la capienza massima è di 1372 litri.

Opel Mokka si presenta con due motorizzazioni benzina e una diesel. La novità del modella è il Turbo benzina da 140 CV a trazione anteriore con cambio manuale o automatico a sei velocità. Start&Stop è un dispositivo che consente di ridurre i consumi durante la guida. Il Suv Mokka consuma intorno ai 6 litri di benzina ogni 100 km, come spiega l’azienda, “un motore che non gira non consuma carburante generando una riduzione delle emissioni, sia di gas serra sia acustiche”. In sostanza, il motore si ferma automaticamente quando lasciamo la frizione o il cambio è in folle.

Per la sicurezza, Opel Mokka punta sulla sincronizzazione degli elementi (sistema SAFETEC) e sull’illuminazione di ultima generazione. Il sistema Safetec prevede il controllo elettronico della stabilità, l’assistenza per le partenze in salita, il controllo della velocità in discesa. E’ anche dotata di telecamere anteriori (Opel Eye) per controllare la possibilità di incidenti (Forward Collission Alert) e un dispositivo di allerta superamento limiti di carreggiata.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>