TOP

Pressione ruotino di scorta: perché il controllo ogni 20 giorni?

ruotino di scortaIl controllo della pressione del ruotino di scorta va effettuato come per i pneumatici ogni 20 giorni; serve per assicurare il massimo di efficienza e sicurezza viaggio, questo è tale quando ci si prepara per un lungo viaggio o la nostra auto è in sosta da parecchio tempo. Il controllo della pressione ruota va effettuata con il gommista specializzato che controlla anche l’assenza di altri danni come tagli e graffi profondi: la pressione deve rispettare i valori indicati dal libretto di uso in manutenzione, pena la mancanza di sicurezza, perché la pressione troppo elevata diminuisce la tenuta della strada e l’usura del manto della ruota provoca consumo di carburante e CO2.

Una ricerca realizzata dal centro Studi Auto Aziendali ha rilevato come la maggior parte degli automobilisti non utilizzi kit di gonfiaggio, soprattutto per le auto aziendali, ma abbia soltanto gomme di scorta, tra l’altro non controllate. Il 70% delle flotte di autoveicoli, dicono i dati, utilizzano soprattutto ruote d’emergenza per mancanza di fiducia e praticabilità del kit. Questo comporta che la maggior parte dei veicoli in strada, guidi con ruote insufficientemente gonfiate, elemento che peggiora la qualità dell’aria che respiriamo oltre che l’efficienza delle stesse auto.

Una ricerca ha anche rilevato il cattivo uso che si fa del ruotino di emergenza, è un pneumatico alternativo alla ruota di scorta che deve sostituire il pneumatico bucato, sgonfio e danneggiato. E’ un equipaggiamento che dovrebbe essere usato per l’emergenza, con una guida particolarmente attenta e una velocità massima di 80 chilometri. Il ruotino è stato adottato dai diversi costruttori per il minor peso e spazio che occupa nel bagagliaio, è stato costruito per garantire una guida ottimale anche in situazione di emergenza, ma la sua silenziosità nell’utilizzo invoglia gli autisti ad utilizzarlo erroneamente superando il limite di velocità imposto e anche trascurando il fatto di cambiarlo il prima possibile. Guidare con il ruotino di scorta significa condurre la macchina solo con tre ruote che garantiscono l’effettiva stabilità e sono alla cronaca molti incidenti gravi, anche di personaggi famosi, causati da questa imprudenza.

1 commento. Lascia un commento

  1. Pingback: cambio pneumatici invernali in estate | Notizie | MotoriSuMotori

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>