TOP

Quanto potrebbe costare riverniciare un’auto?

come-verniciare-lauto_5ae7f8222088492276bcce6e59484384[1]Volendo fissare un prezzo per la completa verniciatura di un’auto, il range comprende cifre che vanno da un minimo di 900€ fino ad un ipotetico massimo, molto conservativo, di 3000€. Cerchiamo perciò di fare una stima veloce delle variabili che influenzano l’andamento dei prezzi. Fattore primario è quello di considerare le dimensioni esterne dell’auto che necessiterà il trattamento, superfici minori subiranno spesso un prezzo minore e viceversa. Le diverse qualità e finiture delle vernici influenzeranno non di poco i prezzi stimando tra le più dispendiose quelle metallizzate o perlate.

Influenze negative derivano anche dalla possibilità di riutilizzare la stessa vernice o meno e dal fatto di dover verniciare oltre all’esterno anche parti interne spesso non facilmente accessibili, che necessitano perciò di un particolare smontaggio e montaggio.
Come si diceva i prezzi devono assolutamente essere considerati indicativi, da segnalare che i prezzi spesso subiscono anche variazioni da regione a regione, si segnalano infatti cospicue differenze tra nord e sud. Influenzano i prezzi, facendoli spesso decollare, anche soluzioni di tipo bicolore ma anche la sola verniciatura del tetto. Il metodo numero uno per conoscere i prezzi reali elaborati dai diversi carrozzieri è proprio quello di richiedere differenti preventivi, molte volte il risparmio può essere notevole o la sorpresa dietro l’angolo. Da non dimenticare anche una valutazione approfondita dello stato della carrozzeria al momento della visita dal carrozziere. La presenza di particolari problemi quali ammaccature o graffi di particolare entità può pregiudicare il prezzo finale.
Si consideri infatti il fatto che una efficace riverniciatura effettuata senza intervenire preventivamente su particolari problemi della carrozzeria potrebbe di certo far risaltare i difetti non considerati in precedenza. Il consiglio è anche quello di non intervenire con metodi fai da te che inizialmente potrebbero sembrare più economici ma che in caso di piccoli errori potrebbero far salire notevolmente la posta.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>