TOP

Range Rover Autobiography: nuovi elementi multimedia

Range Rover AutobiographyDue nuovi modelli di grande prestigio che vanno ad arricchire la gamma 2015 della Range Rover Evoque: la lussuosa Autobiography, al vertice del line-up e la più agile e potente Autobiography Dynamic. Queste le novità in mostra nello stand allestito al salone di Ginevra.

Le due versioni sono caratterizzate da esterni esclusivi, cerchi in lega da 20”, interni in pelle Premium e poggiatesta con firma Autobiography in rilievo. La Dynamic offre anche la scelta fra i sedili climatizzati sportivi o premium. Lo chassis dell’Autobiography Dynamic è stato ottimizzato per offrire una guida più reattiva, mentre il motore turbo a benzina da 2 litri, al vertice della gamma, è stato potenziato per erogare 285 CV e 400 Nm di coppia, 45 CV e 60 Nm in più rispetto all’attuale Evoque. Sulla versione Dynamic è oggi disponibile anche un nuovo, sensazionale colore di carrozzeria metallizzato, il Phoenix Orange.

Fa inoltre il suo debutto la piattaforma Land Rover InControl Apps, che arricchisce la dotazione delle tecnologie ‘connected car’ della Land Rover. L’InControl Apps, una prima mondiale, consente alle app per smartphone ottimizzate per l’impiego in auto, di venire controllate e visualizzate con la loro interfaccia originale dal touchscreen del veicolo. E’ infatti sufficiente collegare lo smartphone direttamente alla Range Rover Evoque tramite la porta USB dedicata per gestire le app compatibili per iPhone o Android. L’Assistenza semiautomatica al Parcheggio, il Sistema di telecamere surround e il Controllo dell’angolo cieco con i sensori di segnalazione del traffico in avvicinamento veloce (Closing vehicle Sensing) e di quello in arrivo durante una manovra di retromarcia (Reverse traffic Detection) rendono la Range Rover Evoque l’auto perfetta per la circolazione urbana.

Novità sono state introdotte anche per la Land Rover Freelander 2 che è ora disponibile con le specifiche HSE Luxury, Metropolis nel Regno Unito e in Russia, che comportano novità per gli interni e per le linee esterne con un look più accattivante ed un abitacolo più lussuoso. Il lancio delle specifiche XS prevede una gamma di aggiornamenti interni ed esterni, fra i quali griglia e prese d’aria laterali in Dark Atlas e nuove combinazioni di colore per i sedili elettrici.

Per la prima volta, la Freelander 2 sarà disponibile con specifiche HSE Luxury, che prevedono soglie delle portiere, maniglie e calotte specchietti in tinta di carrozzeria e finitura Bright Atlas per griglia e prese d’aria. Fra le nuove caratteristiche i cerchi da 19” Sparkle Silver e la targhetta metallica HSE Luxury sul retro. Le migliorie interne comprendono i sedili in pelle Windsor a 8/6 regolazioni elettriche e la finitura laccata Grand Black su volante, maniglie e modanatura interna. Le specifiche XS sulla Freelander 2 vedono l’introduzione di una finitura Dark Atlas per le barre della griglia e le prese d’aria, oltre ai cerchi da 17” Anthracite. Esse comprendono inoltre fendinebbia anteriori e soglie, maniglie e calotte specchietti in tinta di carrozzeria.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>