TOP

Rca auto: cos’è la scatola nera e a cosa serve

La responsabilità civile delle auto è, a differenza di altre polizze (come quelle per la casa o la propria vita) un’assicurazione obbligatoria per le autovetture. Proprio per questa ragione è la polizza in assoluto più diffusa e spesso soggetta a cambiamenti in termini economici e tecnologici.

Una delle più recenti innovazioni è la scatola nera; La scatola nera è un dispositivo satellitare che si monta sull’autovettura per registrare determinati parametri dell’autovettura proprio come avviene sugli aerei e le navi, già da tempo protagoniste di questo tipo di apparecchio.

Questo dispositivo ci permette di registrare parametri come la velocità, le marce inserite, l’accelerazione dell’autovettura o della moto, in un periodo molto breve, quasi in tempo reale.
Questa scatola nera insomma è molto utile per evitare che le compagnie di assicurazione subiscano truffe in quello che è il discorso relativo agli incidenti stradali.

Sinistri che spesso, senza questo dispositivo vengono messi in opera con immensa maestria da chi vuole perpetrare una o più truffe ai danni dell’assicurazione, intascando dei proventi in denaro in modo illecito ma difficilmente dimostrabile.

Ecco perchè oggi le compagnie di assicurazioni propongono il montaggio e l’installazione della scatola nera, un vero dispositivo-deterrente in grado di scoraggiare e mettere in ginocchio eventuali potenziali, o reali truffatori.

Non tutti gradiscono l’installazione di questo dispositivo nella propria autovettura o moto, anche se si sta pensando e valutando l’ipotesi di un’istallazione obbligatoria nel momento nel quale il contraente stipula la propria assicurazione Rca o assicurazione più complessa.

Certo renderla obbligatoria non sarà operazione facile e probabilmente troverà l’opposizione di diversi enti ed associazioni, anche se altri potrebbero “spingere” in senso contrario, scatenando una vera e propri guerra.La scatola nera oltre a scongiurare incidenti “particolari” è utile anche per fungere da argine contro i furti delle autovetture.

Questo avviene grazie all’inserimento di un Gps all’interno della scatola, in grado di individuare la posizione dell’automobile tramite l’utilizzo di satelliti artificiali in tempo reale, divenendo un aiuto per le autorità accreditate alla ricerca dell’autovettura rubata, e un valido alleato per l’automobilista vittima del furto.

In questo periodo le assicurazioni stipulate con l’installazione della scatola nera sono in netto aumento, grazie anche alla possibilità di scegliere e stipulare la propria assicurazione on line, tramite la scelta di diverse offerte proposte sul web in siti dedicati che, oltre a proporci un’ampia gamma di prezzi e condizioni, ci permette di ottenere risparmi considerevoli da tenere sempre presenti.

L’installazione di questo dispositivo, ovviamente, non eliminerà i furti di autovetture o moto, ma certamente li ridurrà percentualmente in maniera corposa.Per gli automobilisti più virtuosi, questo dispositivo consentirà di avere un servizio importante ed intelligente con un costo della polizza di assicurazione Rca che sarà inferiore a quelli pagati in precedenza.

Questo risparmio deriverà da un numero di truffe inferiore perpetrati ai danni delle compagnie assicurative che, avendo meno uscite di denaro, potranno proporre polizze con costi inferiori e con l’aggiunta di un servizio molto utile.Gli automobilisti, che definiremo, meno virtuosi invece troveranno nell’installazione della scatola nera un nuovo ed ulteriore ostacolo per quelle che potrebbero essere le loro truffe dalle quali, poter guadagnare denaro in maniera improba e certamente delinquenziale.
La scatola nera, inoltre, tramite la pressione di un semplice pulsante, in genere di colore rosso, ci consente di metterci in contatto diretto con operatori della nostra assicurazione, per segnalare eventuali danni all’ autovettura, o sinistri, e richiedere aiuto e l’intervento di soccorso stradale effettuato con carro attrezzi, in maniera totalmente gratuita.
Insomma un ulteriore servizio proposto dall’installazione della black box, un dispositivo veramente utile per tutti gli automobilisti che guidano e vogliono sentirsi sicuri ed assistiti in ogni momento.
Ma quanto costa installare la scatola nera?
Il costo mediamente per un installazione è di 150 euro, ma le assicurazioni oggi la propongono in convenzione, consentendola in maniera assolutamente gratuita.
La scatola nera consente, attualmente, ai contraenti di ottenere risparmi sulla polizza di un buon 10-15% sul costo totale di una Rca annuale, ottenendo in più una garanzia di onestà sulla nostra circolazione stradale e su quelli che potrebbero essere eventuali possibili sinistri.
Infine potremo dire che la scatola nera è un dispositivo veramente importante ed interessante che consigliamo a chi contrae una polizza Rca, di installare senza indugiare, in modo tale da sentirsi sicuri e protetti.

Approfondimento: codice stradale

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>