TOP

Rinascono i nove esemplari perduti della Jaguar XKSS

Jaguar XKSSLa Jaguar Classic, il dipartimento di recupero di modelli d’epoca Jaguar, si è dedicato ad un modello di rara bellezza, particolare di certo; la Jaguar XKSS frutto di un encomiabile lavoro di ricerca e approfondimento su di un progetto datato 1957. Il numero complessivo limitato a soli nove modelli ha una valenza assolutamente interessante, quasi nostalgica. Il totale di nove si riferisce infatti ai nove modelli di XKSS che Jaguar aveva destinato al Nord America nel 1957 purtroppo andate perdute in un incendio che coinvolse la fabbrica di Browns Lane. Le nove bellissime Jaguar verranno consegnate quindi dopo sessant’anni! I nove esemplari sono in pratica da integrare alle 25 vetture che Jaguar aveva previsto all’epoca ultimandone purtroppo soltanto sedici per via dell’incendio.

Il lavoro di Jaguar nella riproduzione è stato assolutamente encomiabile. I modelli di legno originale infatti sono andati perduti per questo sono stati ricostruiti per l’occasione per dare vita alla scocca in lega di magnesio completamente realizzata a mano. Va sottolineato che per alcune particolari misurazioni in Jaguar sono tornati ad utilizzare il vecchio sistema imperiale. Tutto è stato rispettato come ad esempio le saldature del telaio, l’impianto frenante e tutti i materiali che compongono gli interni come la pelle e il legno del volante. Un occhio di riguardo è stato riservato agli elementi utili per la sicurezza ora aggiornati come il serbatoio per il carburante.

La motorizzazione unica è affidata ad un motore benzina da 3.4 litri 6 cilindri in linea per 265 cavalli, dotato di tre carburatori Weber DC03. Di assoluto rilievo il tempo impiegato per raccogliere tutte le informazioni utili alla ricostruzione delle nove XKSS stimato in diciotto mesi; 1.000 invece le ore necessarie alla lavorazione per completare ogni singolo esemplare. Dopo la presentazione al Salone di Los Angeles le consegne sono previste a partire dall’inizio del nuovo anno.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>