TOP

RIVS

Nasce il nuovo portale per gli appassionati di veicoli storici

E’ online da oggi il nuovo sito ufficiale RIVS. La nuova veste grafica si contraddistingue per la semplicità e l’essenzialità, e consente a tutti gli utenti in mobilità, compresi i possessori di iPad e iPhone, di accedere al sito e di poter fruire di tutti i contenuti messi a disposizione. Per rendere più semplice e interattivo l’accesso a tutte le informazioni, è presente un menù estremamente dinamico e fruibile, vero e proprio punto di riferimento che aiuta l’utente nella ricerca delle informazioni specifiche.

Anche sul fronte contenuti sono presenti novità importanti, soprattutto per gli utenti, che hanno ora a disposizione approfondimenti dedicati ai temi che da sempre interessano di più gli appassionati di veicoli storici, come il bollo e l’imposta di trascrizione per i veicoli.

Da oggi inoltre il portale RIVS consentirà di accedere anche a pagine specificamente dedicate ai club affiliati in modo da fornire ai soci e agli appassionati un unico riferimento web per tutte le informazioni sul attività del Registro.

La navigazione nel sito è garantita attraverso un menu principale attraverso il quale l’utente potrà muoversi per accedere a tutte le informazioni di cui ha bisogno: informazioni sul Registro; sulle partnership e le convenzioni; servizi per gli associati, raduni e le manifestazioni in programma; consigli per la conservazione e cura del proprio veicolo storico.

Da oggi dunque, il nuovo punto d’incontro per per avere informazioni sul RIVS e sul mondo dell’automobilismo storico è www.rivs.it

“E’ un progetto a cui abbiamo lavorato molto per garantire al nostro Registro un’immagine Nazionale unitaria ed unificata, ma soprattutto per trasferire un messaggio per noi strategico – dichiara Rossano Nicoletto, Presidente Nazionale – e cioè: RIVS intende proporsi come riferimento nazionale per tutti coloro che hanno un veicolo storico”.


Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>