TOP

Scarichi moto: tante personalizzazioni grazie all’ online

scarichi motoInternet è una vera miniera di informazioni, nonché una grande vetrina per acquistare prodotti e accessori per personalizzare i propri veicoli a prezzi convenienti. Partendo magari dal cambiare gli scarichi della moto…

Negli anni passati era una vera e propria mania, ma anche oggi capita con più probabilità di imbattersi in veicoli costumizzati che in quelli che montano ancora gli accessori originali. Parliamo in particolare degli scarichi della moto, uno degli interventi praticati più spesso: se una volta cambiare la “marmitta” era una vera e propria necessità, soprattutto per sovralimentare i propulsori, oggi invece si può dire che uno scarico aftermarket si lascia preferire per almeno quattro motivi.

Primo, consente di regalare un suono diverso alla nostra moto, che si lascerà dietro un rombo più forte e deciso, che difficilmente non sarà notato; secondo, alleggerisce il peso complessivo del veicolo; terzo, favorisce la ventilazione e diminuisce il riscaldamento, con un sollievo che si avverte immediatamente e sensibilmente sulla sella; ultimo – last but not least – risponde in maniera più precisa ai nostri gusti in fatto di estetica.scarichi

Non si può negare, infatti, che il lato prettamente relativo alla bellezza, per quanto soggettivo, sia uno dei fattori dirimenti quando si parla di mezzi in genere e di moto in particolare, perché attraverso la personalizzazione riusciamo a rendere e sentire davvero simile a noi stessi la nostra amata due ruote. E poi, con un pizzico di snobismo, si può dire che è da questi dettagli che si può distinguere un “vero” motociclista, un fanatico che non ha paura di ammetterlo e che sa intervenire anche su queste cose, da chi invece è solo un “utilizzatore” o un centauro della domenica.

In generale, gli scarichi moto aftermarket sono solitamente più performanti, più accattivanti, più belli di quelli che vengono montati in dotazione dall’azienda produttrice, e spesso consentono anche dei posizionamenti differenti e originali, che sottolineano ancora di più il carattere e l’inventiva del proprietario.

Il mercato ampliato grazie anche alla predominanza delle società online che si occupano della vendita di accessori per moto ha aumentato le possibilità di scelta, oltre ad aver semplificato l’accesso a tutta questa gamma di elementi. Inoltre, ha anche “costretto” le aziende ad aumentare la qualità dei prodotti in vendita, per poter restare davvero competitive: oggi, per essere definito di qualità uno scarico after-market deve garantire, rispetto al componente di serie, di apportare miglioramenti in tutte le caratteristiche principali, dai materiali utilizzati alla doti di leggerezza, dal design alla costruzione, dalla capacità di incrementare le performance alla robustezza e durata nel tempo.

Per questo motivo, ogni accessorio viene realizzato utilizzando le forme di design più ricercate, scegliendo i materiali migliori e lavorando intensamente in laboratori di sviluppo, nei quali questi impianti sono sottoposti a continui e serrati test che ne certificano il valore.

Andando nello specifico, parliamo di LeoVince, uno dei più apprezzati brand del settore, che produce scarichi per le principali marche del mercato: di recente è stato presentato infatti il nuovo sistema della linea Underbody per Yamaha MT-09, una delle naked-motard più apprezzate di quest’anno, che coniuga ottime qualità di guida a facilità di intervenire con un tuning leggero, stuzzicando così la fantasia degli appassionati.

Questi nuovi scarichi per moto sono in acciaio inox, mentre il rivestimento esterno sembra alla vista simile al titanio (ma è l’effetto di uno speciale trattamento di sabbiatura a inox) e si caratterizzano per il posizionamento del terminale tra il basamento e la ruota posteriore, una posizione praticamente “incassata” che non offre ingombri laterali al guidatore o al passeggero. Il design è aggressivo e molto sportivo, dotato di db-killer estraibile, e alla prova del peso il sistema completo (terminale più collettori) fa registrare ben tre chili in meno fa segnare sulla bilancia, grazie anche alle leggere staffe di fissaggio e alle dimensioni più compatte.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>