TOP

Suv e pick up anni 80 e 90, la serie Samurai di Suzuki

suzuki samuraiTra gli anni 80/90 l’azienda nipponica Suzuki introdusse una serie di modelli Suv piccoli e particolari nella forma, dei modelli di fuori strada ritenuti non molto belli ma entrati con grande successo nell’elenco dei modelli di auto d’epoca ricercati dai collezionisti. Uno di questi modelli suv fuoristrada storici è il Suzuki X 90, prodotto dal 1996 al 1998. Si tratta dell’erede del Suzuki Samurai per il mercato americano. Dotato di ABS e due airbag ed equipaggiato con un motore 1.6 benzina, il modello non ha riscosso un grande successo presso il pubblico, forse a causa della presenza di soli due posti.

L’X-90 è perfettamente identico al Suzuki Vitara sia nella meccanica sia negli interni, mentre si differenzia completamente da quest’ultimo per il particolare design della carrozzeria: è una 4×4 cabrio a due posti caratterizzata dalla possibilità di poter rimuovere una porzione del tetto a T. Per capire ulteriormente alcuni suoi elementi ricostruttivi vediamo le caratteristiche del modello da cui riprendeva. Il Suzuki Samurai è un fuoristrada compatto prodotto dal 1989 e che è stato prodotto fino a 2003. Più che un suv si parla dio un modello Pick Up Cabrio. Ecco alcuni elementi tecnici di questo modello. Il Samurai monta sospensioni anteriori e posteriori a ponte rigido e balestre. Il cambio è a 5 marce con riduttore a 2 rapporti. I motori, sui Santana, arrivavano direttamente dal Giappone, il resto della vettura veniva assemblata con parti europee. I primi “Samurai” erano commercializzati con motore da 970 cm³ o 1324 cm³ a benzina. Il motore da 1 litro fu disponibile solo nelle primissime versioni. Il motore di 1324 cm³ a carburatore, aveva 64 cv di potenza. I modelli seguenti (a partire circa dal 1992) montano un motore di 1298 cm³, a iniezione single point, con 69 cv di potenza massima. A partire dal 1998 vennero commercializzate anche delle versioni a gasolio, dapprima con un motore Peugeot XUD9 da 1905 cm³ e con 62 cv, poi con un Renault F8Q da 1870 cm³ e con 64 cv, il primo turbo e il secondo aspirato, entrambi ad iniezione indiretta.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>