TOP

Targhe speciali per le auto senza conducente: gli Stati Uniti le prime leggi

auto senza conducenteNegli Stati Uniti, la circolazione di auto senza conducente non è più un progetto, ma una realtà che sta mettendo in discussione le legislazioni normative della guida in strada.La Cadillac SRX viene testata in una pista di prova nella periferia di Detroid e il suo sistema di regolamentazione della guida sembra funzionare, su un modello simile, viene ritratto ad esempio il presidente dei Trasporti e delle infrastrutture, Bill Shuster che ha commentato positivamente la nuova tecnologia.

Al futuristico modello Cadillac SRX ci sta lavorando la General Motors, la quale prospetta la fine produzione dei veicoli autonomi per il 2020. Queste auto potranno guidare solo su strade ad accesso controllato, non ancora su autostrada, ma potranno percorrere tranquillamente strade interstatali. Gli americani sono futuristici ma anche previdenti e ancora non si fidano della completa autonomia di questi veicoli, per questo i costruttori hanno precisato che le macchine sono dotate di sistemi di controllo e freno negli altri sedili, un po’ simili ai freni dei nostri istruttori di guida. Il ricercatore senior Michelle Krebs spiega: “la tecnologia è fattibile, ma dobbiamo implementarla, regolarizzarla (inteso anche come programma e sistema di guida), come standardizzare il tutto”. “Ci sono persone che vogliono il pieno controllo della guida, che non vogliono rinunciare al loro ruolo” spiega il ricercatore. In questo modo, richiama l’attenzione sulle auto che vengono guidate da più persone, come può capitare ad esempio in una famiglia.

Gli addetti alla pubblica sicurezza del governo, monitorano il crescere dei progetti di macchine automatizzate e pensano già a delle modalità di regolamentazione e di assicurazione, in caso di incidente, il responsabile chi è? Il proprietario o il costruttore del sistema di controllo guida automatico? A chi sarà addossata la colpa di un dolo o di un danno? In teoria, una macchina automatizzata dovrebbe rispettare per programma la velocità. Alcune agenzie di assicurazioni, parlano addirittura di un’evoluzione del sistema legislativo autostradale, Le compagnie realizzano sondaggi tra gli automobilisti e le famiglia, in California, Florida e Nevada nasce un progetto per avviare una proposta di legge, identificare le automobili senza conducente con targhe speciali.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>