TOP

Ti piacerebbe avere 70 giorni di completa libertà?

assicurazione saraHai mai pensato di poter avere 70 giorni di libertà da tutto ciò che più ti «pesa»?

Il compleanno è di quelli importanti, Sara Assicurazioni spegne la settantesima candelina. La compagnia assicurativa è infatti parte della storia assicurativa italiana, proprio in Italia infatti opera ormai dal 1946.

Il settantesimo compleanno per Sara Assicurazioni rappresenta però non solo un canonico traguardo raggiunto ma soprattutto un nuovo punto di inizio proteso al futuro, lo stesso futuro in cui al primo posto si trova il cliente e tutti i suoi principali bisogni.

Principali componenti del DNA di Sara Assicurazioni sono stati da sempre l’italianità coadiuvata da un’ottima rete di agenzie sul territorio, ma anche il percorso storico messo in atto. Si diceva appunto che il compleanno è di quelli importanti e che il cliente occupa saldamente il primo posto; Sarà Assicurazioni per festeggiare i suoi primi 70 anni il regalo lo fa a tutti i suoi nuovi clienti con 70 giorni di polizza gratuita che rappresentano un interessante 20% di sconto sull’ intero ammontare della polizza RC auto “Ruota Libera”, valido sull’acquisto dei dodici mesi di polizza.

La polizza RCA “Ruota Libera” offre in particolare diversi servizi che potremmo definire “a misura di tranquillità” quali la responsabilità civile auto cioè la possibilità di tutelarsi dai danni causati a terzi durante la guida del veicolo assicurato: incendio furto e rapina, il classico rimborso in casi di furto o danneggiamento del veicolo; garanzia assistenza che prevede un servizio di assistenza stradale 24 ore su 24.

Sicuramente Ruota Libera vi aiuterà a restare molto più tranquilli e liberi da pensieri derivanti dall’ assicurazione auto. Molto interessante inoltre un’ulteriore tutela, anche in caso di torto nell’aver causato un sinistro stradale, con un rimborso fino a 5.000 euro e la possibilità di contenere anche gli aumenti del premio. Kasko collisione + Kasko completa sono inclusi.

 




Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>