TOP

Totalmente rinnovata la Volkswagen Polo

Volkswagen Polo 2017Arriva ad ottobre la nuova Volkswagen Polo che si rinnova finalmente visto che l’ultima generazione risaliva ormai al lontano 2009, cosa che la faceva di certo apparire meno giovane rispetto alle più recenti e moderne concorrente, si pensi per esempio alla Kia Rio e alla Citröen C3. Visto il gravoso compito di continuare sulla scia del successo delle precedenti edizioni in Volkswagen non hanno esitato molto sulle linee seppur rinnovate che si rifanno come le precedenti versioni a quelle della sorella maggiore Golf.

Nuova invece la meccanica ora su base MQB-A0 già utilizzata per l’ultima Seat Ibiza e utilizzabile per determinate vetture a trazione anteriore del gruppo Volkswagen.

Grazie a questa nuova applicazione cambiano anche le dimensioni esterne visto che ora crescono in lunghezza di 8 centimetri ora fissata a 405 centimetri laddove la larghezza si attesta ora a 175 centimetri contro i 168 della precedente versione. Più bassa invece i un centimetro la nuova Polo ora ferma a 144 centimetri. Delle dimensioni ne beneficia il passo di quasi 10 centimetri più lungo, fermo oggi a 256 centimetri. Maggiore sarà quindi lo spazio a bordo ma anche quello per i bagagli visto che il bagagliaio conta ora 351 litri da sfruttare.

L’abitacolo si presenta, come sempre, non particolarmente appariscente, come da tradizione Volkswagen, con possibilità di connessione ad internet, della dock per la ricarica WiFi dello smartphone e con il quadro strumenti Active Info Display particolarmente interessante con funzionalità Apple Car Play e Android Auto. Quattro gli allestimenti disponibili, Trendline, Comfortline, Highline e GTI. Tutti disponibili nella sola configurazione a 5 porte. 14 le colorazioni per la carrozzeria, 12 i set di cerchi in lega.

I motori presentano alimentazioni a benzina e diesel; per i primi si tratta del 3 cilindri aspirato da 1.0 e del 3 cilindri turbo 1.0 TSI, 1.5 TSI e 2.0 TSI, unico il diesel 1.6 TDI e il 1.0 TGI bifuel benzina-metano.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>