TOP

Viaggiare con auto carica

auto carica di bagagliCosa succede se viaggio con l’auto a pieno carico?

Quando si parte per le vacanze è normale caricare al massimo la nostra auto, sfruttandone al massimo le capacità. Ricordiamoci però di cosa succede quando abbiamo il baule e il tetto dell’auto pieno di bagagli.

Le risposte ai comandi cambiano sensibilmente: l’auto si fa più lenta in ripresa, meno precisa in curva e meno stabile sul rettilineo. I freni, inoltre, soffrono un maggiore stress. Conviene, dunque, non pigiare troppo sull’ acceleratore, anche per risparmiare, perchè il consumo di carburante e l’usura dei pneumatici risentono maggiormente della velocità elevata.

Prima di partire andate a regolare la pressione delle ruote suggerita per il pieno carico (solitamente più alta del normale).

Il peso dei bagagli grava sulle ruote posteriori, aumenta così il rischio di sbandare in curva, soprattutto sullo sconnesso. Conviene percorrere le curve in lieve e costante accelerazione. Per evitare l’effetto serpente, dovuto dall’aria che s’infila sotto il pianale, evitate di correggere bruscamente la traiettoria e usate con dolcezza il volante.

Quando viaggiate con auto carica cercate di mettere i carichi più pesanti sul fondo del baule, fissate con cura i bagagli sul tetto (meglio usare un box portatutto), leggete il carico massimo consentito per la vostra auto indicato sul libretto.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>