in ,

Audi Q5: il restyling mostra già elementi definitivi [FOTO SPIA]

La nuova Audi Q5 ha compiuto un importante passo in avanti in tema di sviluppo vista l’adozione delle luci posteriori di serie

Q5 Restyling

La nuova Audi Q5 ha compiuto un importante passo in avanti in tema di sviluppo. Uno dei SUV più importanti del Costrutore dei Quattro Anelli è tornato ai test invernali in Svezia, già con le luci posteriori di serie. DI conseguenza queste interessanti foto spia dimostrano che la terza generazione è sempre più vicina al suo debutto su scala globale.

I prototipi della nuova Audi Q5 sono stati tra i protagonisti dei test invernali di casa Audi, d’altronde parliamo anche di un modello fra i più importanti in termini di vendite del costruttore tedesco. In casa Audi hanno fatto fuori tutta l’artiglieria nel nord della Svezia, andando in carovana e ampliando la flotta di prototipi che hanno mantenuto negli ultimi mesi presso le loro strutture presenti in Lapponia.

La terza generazione dell’Audi Q5 è quindi tornata nello stesso scenario in cui era stata vista per la prima volta nelle precedenti foto spia e quasi nella stessa stagione dell’anno scorso, andando avanti di poco più di dieci giorni. Ben accompagnato da una carovana di prototipi di diversi modelli, due prototipi del nuovo SUV di segmento D hanno compiuto un importante passo in avanti nel loro sviluppo. Stiamo infatti parlando di un modello davvero importante visto che l’Audi Q5 sarà interessata da un restyling piuttosto atteso e ora, per la prima volta, monta già i gruppi ottici posteriori di serie.

Q5 Restyling

Per la prima volta le foto spia dell’Audi Q5 ci mostrano dettagli definitivi del modello di produzione

Audi ha mantenuto questa specifica parte con luci provvisorie per molto tempo, una chiara indicazione che lo sviluppo sta raggiungendo ora la sua fase terminale. Sebbene il camuffamento davanti impedisca di vedere chiaramente i fari, possiamo vedere che sono più sottili e che hanno una firma differente nella parte superiore, copiando lo stile visto nei prototipi della “nuova” Audi A4 Avant. Anche la calandra dell’Audi Q5 è stata vista con una nuova cornice interna, rivelando anche delle aperture verticali alle estremità del paraurti.

Uno stile più moderno nella parte anteriore, ma più appariscente nella parte posteriore. Qui si vedono già parte dei fanali che risultano essere completamente diversi da quelli a disposizione del modello attualmente in vendita, molto più piccoli e con un paio di dettagli molto suggestivi: la forma generale che si porta sulle fiancate anticipa un design ereditato da quello dell’Audi e-tron Quattro quindi con entrambi i fanali che saranno affiancati da una barra luminosa come abbiamo visto anche a bordo dell’Audi A4 Avant. In questo modo il design beneficia di un tocco di design molto moderno in quest’area della sezione posteriore.

Q5 Restyling

La Q5 arriverà sul mercato il prossimo anno

La nuova Audi Q5 ha proporzioni più contenute, dati che la rendono più lunga e più bassa allo stesso tempo, che hanno permesso di definire una silhouette tanto familiare quanto sportiva, riducendo anche il coefficiente aerodinamico. Con interni più sofisticati, l’Audi Q5 sarà svelata e commercializzata entro la metà del prossimo anno con una gamma di motori elettrificati a benzina e diesel MHEV, oltre a un paio di versioni PHEV. La gamma continuerà a presentare opzioni di trazione anteriore e trazione integrale Quattro, tutte dotate del cambio automatico a 8 rapporti.

Foto, Carscoops