Audi RS4 Avant: ecco gli interni con doppio schermo [FOTO SPIA]

Avatar photo
RS4 Avant

Abbiamo visto poco fa le prime immagini di quella che sarà la futura Audi RS4 Avant. Il Costruttore dei Quattro Anelli ha quindi portato su strada la performante variante dell’Audi A4, ma queste immagini ci permettono anche di dare un’occhiata ai suoi nuovi interni.

Lo sviluppo della nuova Audi RS4 Avant continua nel Sud dell’Europa, dove ancora una volta è stata avvistata in fase di test anche se questa volta non si tratta di una versione normale della familiare di Segmento D, ma piuttosto di un muletto della versione più sportiva della gamma; parliamo proprio dell’Audi RS4 Avant. Il Costruttore dei Quattro Anelli ci ha già permesso di vedere una delle versioni convenzionali, oltre a quella della RS4 Avant.

RS4 Avant

Tuttavia, queste nuove foto spia sono doppiamente più interessanti. Da un lato, perché si tratta di un muletto della futura top di gamma dell’Audi A4 Avant, in cui non ci sono quasi novità di rilievo rispetto ad altre unità di prova, al di là di un suono allo scarico che pare appaia più corposo. Ma anche perché presenta un adesivo rudimentale, molto nascosto, con la definizione di “PHEV” che indica che si tratta di un ibrido plug-in ad elevate prestazioni, nonostante dopo uno studio approfondito delle immagini non siamo riusciti a trovare il coperchio che nasconde la presa di ricarica della batteria.

Un dettaglio che Audi ha ben nascosto nella mimetica, e che si ritrova al di sotto dello spoiler posteriore sul lato sinistro del lunotto.

RS4 Avant

Un primo sguardo agli interni della futura Audi RS4 Avant

Le immagini sono più che interessanti perché consentono uno sguardo importante agli interni, comune a tutta la gamma della nuova Audi A4 Avant. Ed è che, pur avendolo già visto in una sessione di test sulle Alpi, il nuovo schermo digitale del quadro strumenti, oltre all’ampio touch screen per il sistema multimediale e di navigazione “MMI”, è ora molto più scoperto.

RS4 Avant

Le istantanee rivelano anche la nuova mini leva del cambio nel tunnel della trasmissione che caratterizza questa Audi RS4 Avant, come la stragrande maggioranza dei nuovi modelli del gruppo Volkswagen, lascia quest’area con un design molto più pulito. Anche il volante è visibile, con un nuovo stile in linea con quanto visto a bordo della nuova Audi Q5, dotato di pulsanti touch destinati a diverse funzioni.

Gli ultimi rapporti indicano che l’Audi RS4 Avant avrà a disposizione un propulsore ibrido plug-in, quindi non solo offrirà grandi prestazioni, ma anche la massima efficienza. Le opzioni per offrire prestazioni comprese tra 450 e 500 cavalli sono tuttavia due, mantenendo il V8 biturbo da 4,0 litri o soccombendo al V6 biturbo da 2,9 litri di provenienza Porsche; un’opzione più leggera insieme a un motore elettrico. In ogni caso manterrà il cambio automatico “S Tronic” a 8 rapporti e la trazione integrale Quattro; la nuova Audi RS4 Avant dovrebbe debuttare attorno alla metà del 2024.

Foto, Motor.es

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: