in

Ford: crossover medio su base VW avvistato ai test [FOTO SPIA]

Il nuovo crossover medio elettrico di produzione Ford, ma con base Volkswagen, è stato avvistato nei test su strada in Germania.

Ford crossover 2024

La gamma Ford si prepara all’elettrificazione. Un anno fa la Casa dell’Ovale Blu aveva annunciato di aver intenzione di lanciare la bellezza di sette veicoli elettrici sul mercato entro il 2024. Cinque avrebbero affiancato l’E-Transit, mentre i restanti due sarebbero stati dei crossover. Adesso da Colonia, in Germania, nei pressi del quartier generale europeo del Costruttore a stelle e strisce, viene avvistato un prototipo a ruote alte.

Ford: il crossover di taglia medium ad alimentazione elettrica

Ford crossover 2024

Presumibilmente è il concept di uno dei crossover in serbo. Purtroppo, l’ampia camuffatura delle linee rendono complicato individuare dei tratti stilistici. Ci sarà bisogno di ulteriori scatti, ma qualcosa deve evidentemente muoversi. Il genere off-road piace e tanto al pubblico, perciò potrebbe essere una novità in grado di suscitarne l’interesse.

Andando a riprendere le dichiarazioni rilasciate dai portavoce ufficiali dell’azienda, l’autonomia di percorrenza si aggirerà intorno ai 500 km. L’abitacolo accoglierà fino a cinque persone (conducente compreso) e nascerà sulla piattaforma MEB del gruppo Volkswagen. Le società hanno, infatti, stretto un accordo commerciale, che consentirà alla Ford di sfruttare il pianale della potenza di Wolfsburg.

Le linee avranno qualcosa in comune con la ID. 4, fatte le opportune distinzioni. Secondo quanto raccontato dalle “gole profonde”, l’interpretazione americana sfoggerà linee più muscolose. La presentazione ufficiale forse avverrà già durante il 2023, con la messa in vendita prevista per l’anno successivo. A ogni modo, non ci sono conferme ufficiali finora, perciò vi invitiamo, come al solito, a prendere i rumor per ciò che sono.

Ford crossover 2024

La Ford viene da un periodo piuttosto travagliato nel Vecchio Continente, con vendite inferiori rispetto alle previsioni degli analisti. Alla luce del riscontro tiepido della platea di potenziali acquirenti, il management sarebbe sul punto di dare una brusca sterzata ai suoi piani.

In futuro alcune delle best seller del marchio in Nord America saranno proposte pure alla platea italiana, nella speranza di ricevere un’accoglienza altrettanto positiva. Gli investimenti sui mezzi a batteria sono figli del processo di transizione ecologica sancito dagli stessi enti comunitari. Una Ford con architettura Volkswagen è il risultato ddiel lavoro meticoloso, che poggia sulle competenze accumulate dal colosso teutonico nel comparto degli ev.

 

Looks like you have blocked notifications!