Maserati, passione e stile italiano che va oltre i motori

Gli orologi Maserati sono una preziosa testimonianza del carattere della celebre casa automobilistica, uno dei simboli del Made in Italy e delle eccellenze nostrane conosciute in tutto il mondo. Non è da molto tempo che il marchio ha deciso di ampliare il proprio business coinvolgendo gli orologi da polso: questo cambio di rotta si è verificato agli inizi degli anni Duemila.

Capaci di riflettere la personalità di chi li indossa, gli orologi da uomo sono simbolo di stile e sinonimo di eleganza, grazie a cui ognuno di noi ha la possibilità di farsi ammirare e notare anche in mezzo a una folla.

Dove comprare un orologio Maserati? Diversi studi di settore hanno messo in evidenza che lo scorso anno il web ha rappresentato il canale più usato per l’acquisto di orologi. Non bisogna considerare unicamente le oreficerie tradizionali, ma anche gli ecommerce, senza dimenticare ovviamente i siti ufficiali dei vari brand, che permettono di acquistare i loro prodotti in tempi brevi e senza alcuna intermediazione. Sul web sono maggiori le opportunità di fare affari e trovare orologi Maserati in offerta. I canali di acquisto tradizionali cedono sempre più il passo al mondo del web, ma ciò che più conta è che i consumatori abbiano la possibilità di comprare orologi anche di lusso senza difficoltà e con procedure rapide e sicure, oltre che con prezzi vantaggiosi.

La storia degli orologi di polso

Compiendo un salto all’indietro nel tempo, si scopre che fu la Patek Philippe a inventare il primo orologio da polso nel XIX secolo: correvano gli anni ’60 dell’Ottocento, e a quei tempi gli uomini erano soliti portare con sé un orologio da tasca. Anche per questo motivo, nel momento in cui fu introdotto per la prima volta l’orologio da polso venne ritenuto un oggetto prettamente femminile, destinato a essere utilizzato unicamente dalle esponenti del cosiddetto gentil sesso. Per altro, il primo modello in assoluto non era esattamente un prodotto alla portata di tutti, visto che era in oro: l’esemplare più antico al mondo ancora oggi è conservato con cautela all’interno del museo della fabbrica polacca.

L’orologio da polso nel Novecento

Per vedere gli orologi da polso ormai parte integrante della vita di tutti i giorni delle persone comuni è necessario fare un salto in avanti dal 1868 agli anni della Prima Guerra Mondiale. Fu proprio in occasione del tremendo conflitto bellico, in effetti, che i soldati si resero conto di come estrarre un orologio da una tasca fosse molto meno comodo rispetto a tenerlo al polso, in modo che potesse essere controllato con facilità e tenuto sotto lo sguardo in qualunque momento. Ovviamente, per il passaggio dagli orologi analogici tradizionali a quelli digitali che siamo abituati a vedere oggi in vetrina e negli e-commerce sarà necessario attendere ancora qualche decennio.

Il successo degli orologi Maserati

Una delle ragioni per le quali questi orologi incontrano l’apprezzamento del pubblico in misura così consistente va individuata nel costo contenuto che li caratterizza: insomma, a dispetto del nome di prestigio e della loro elevata qualità, i prezzi sono alla portata di molte tasche, e ciò contribuisce a rendere gli orologi da polso del marchio Maserati un grande successo commerciale, tra gli accessori più venduti nel nostro Paese. Volendo, è possibile anche decidere di comprarli online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.