Quali sono i fattori correttivi di cui si tiene conto nella definizione di MAG?

Densità:

-2 Molto leggero e vuoto (Scatola di cartone o lam.)

-1 Leggero e voluminoso (Cartone battuto)

0 Ragionevolmente solido (Blocco di legno)

+1 Discret. pesante e denso (Pezzo cavo di fusione)

+2 Pesante e denso (pezzi di fusione massicci)

+3 Molto pesante e denso(Lingotto di piombo)

 

 

Forma:

-3 Molto piatto e sovrapponibile (F. lamiera)

-2 Facilmente sovrapponibile

-1 Discretamente sovrapponibile (libro)

0 Essenzialmente quadrato (blocco legno)

+ 1 Lungo e circolare (sacco di grano)

+ 2 Molto lungo; sferico (telef. da tavolo)

+ 3 Estrem. lungo, irreg. (trave di acciaio)

+ 4 Estrem. lungo, molto irreg. (Tubi, poltrone)

 

 

Rischio di danneggiamento:

-2 Non suscettibile di alcun danno

-1 Suscettibile di danno trascurabile (Pezzi fusi)

0 Legg. suscettibile di danno (Legno tagliato)

+ 1 Susc. danno per schiacciamento, rottura, graffi

+ 2 Molto susc. di danno grave (tubo catodico TV)

+ 3 Suscett. di danno irreparabile (Art. cristalleria)

+ 4 Suscett. di grave danno esterno (acidi, esplosivi)

 

Condizioni:

0 Pulito, indeformabile, solido(Blocco di legno)

+ 1 Deformabile, untuoso, diff. da maneggiare

+ 2 Ricoperto di unto, caldo, molto diff. da manegg.

+ 3 Sup. ricoperta di chiodi o di colla

+ 4 Acciaio fusoE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.