in ,

Tesla Model Y: ordinabile una nuova variante in Italia con prezzo inferiore a 50 mila euro

Si tratta della nuova Model Y con trazione posteriore

Tesla Model Y

La gamma italiana di Tesla si rinnova con una nuova variante della Tesla Model Y. Il crossover della casa americana, infatti, è ora disponibile nella nuova versione entry level con trazione posteriore (chiamata semplicemente “Tesla Model Y”). Questa variante presenta un prezzo inferiore di oltre 15 mila euro rispetto alla versione Long Range diventando il modello più economico di Tesla in Italia. Ecco i dettagli completi:

Tesla Model Y: arriva in Italia con trazione posteriore ed un prezzo inferiore ai 50 mila euro

Gli automobilisti italiani interessati all’acquisto di una nuova Tesla possono ora puntare sulla nuova Tesla ModelY a trazione posteriore. Questa nuova variante è la proposta entry level della gamma Tesla ed è ordinabile nel nostro Paese con un prezzo di listino di 49.990 euro (349 euro al mese scegliendo il leasing). Si tratta di un prezzo inferiore di ben 16 mila euro rispetto alla versione Long Range Dual Motor della Model Y che costa 65.990 euro.

La rinuncia al sistema Dual Motor (e quindi alla trazione integrale) ed alla denominazione Long Range comporta un calo dell’autonomia (per una batteria più piccola) e delle prestazioni (per l’assenza del secondo motore elettrico). La nuova Tesla Model Y a trazione posteriore è accreditata di un’autonomia di 455 chilometri nel ciclo WLTP e di uno scatto 0-100 km/h completato in 6,9 secondi. Le prestazioni sono comunque interessanti considerando il taglio di prezzo.

tesla model y

Da notare, inoltre, che in Italia è possibile ordinare la nuova Model Y con una consegna stimata tra dicembre 2022 e febbraio 2023. Si tratta di tempi di consegna molto simili a quelli previsti anche per le altre Model Y. È possibile scegliere tra cinque colorazioni per la carrozzeria con il Bianco Perla Micalizzato proposto all’interno della dotazione di serie e con interni neri per la carrozzeria. Non mancano alcuni optional per personalizzare la vettura.

Non ci sono novità, invece, per la gamma della Model 3 che continua ad essere proposta con un prezzo di partenza di 57.490 euro per la versione “base” con trazione posteriore. Il lancio della nuova variante della Model Y dovrebbe contribuire a garantire una sostanziale crescita delle vendite per Tesla in Italia.

Leggi anche: Tesla costruirà la Model Y con batterie BYD presso la Gigafactory di Berlino

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!