TOP

Presentata a Milano la Volvo XC40

Volvo XC40A Milano è stata presentata la nuova Volvo XC40 che la Casa svedese vede, giustamente, come un modello di svolta e dalle grandi ambizioni visto che la particolarità del mezzo e le dimensioni ridotte dovrebbero garantire un salto verso il segno più in termini di vendita. Per lunghezza, 442 centimetri, siamo infatti a ridosso delle dimensioni delle già note suv medie. Importante però il discorso relativo alla nuova piattaforma di partenza denominata CMA; la prima utilizzata anche per le vetture cinesi Geely, azionista di maggioranza di Volvo.

I modelli più recenti hanno sicuramente influenzato l’intero design della Volvo XC40 che si presenta ben riuscita e proporzionata.

Le linee sono pulite e come sempre razionali al punto giusto, il carattere più giovane del modello è evidenziato dalla presenza della colorazione a contrasto per il tetto. Curatissimo anche l’abitacolo con la plancia dominata dallo schermo verticale centrale già in uso sulle XC60 e XC90. Interessanti i diversi vani per gli oggetti come quello ricavato nelle portiere che sono state private degli altoparlanti, spostati sul cruscotto, e che garantiscono quindi uno spazio superiore.

A partire dalla XC40, ma successivamente verrà resa disponibile anche per gli altri modelli della Casa svedese, viene lanciato un nuovo sistema di acquisto chiamato Care By Volvo, in pratica un canone fisso per tutti i Paesi dove verrà distribuita con cura e manutenzione già incluse a carico di Volvo stessa.

Per la guida assistita ci sarà inoltre il già collaudato Volvo Pilot Assist. I motori saranno invece il 4 cilindri benzina da 2.0 litri Drive-e T3 da 160 cavalli, T4 da 190 disponibile insieme al T5 anche con 250 cavalli. Due i diesel D3 e D4 rispettivamente da 150 e 190 cavalli, sempre 2.0 litri. Le T4, T5 e D4 sono equipaggiate con la trazione integrale e il cambio automatico.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>