TOP

Skoda Yeti: rinnovata in due versioni per il Salone di Francoforte

Skoda YetiSkoda Yeti si rinnova per la guida urbana e non in due nuovi modelli, Rapid e Octavia. Si tratta di due restyling dei modelli apparsi nel 2009, stile avventuriero ma con elementi di protezione e sicurezza, che partono dalla struttura della macchina per garantire una guida dinamica a maggiore libertà. Lo stile sobrio è per il contesto urbano, invece colori, sfumature e attenzioni di design aerodinamico sono state individuate per il modello di guida stile avventura. Skoda Yeti conserva la sua griglia originale e la sua struttura caratterizzata da una coppia di fari rotondi incastonati nei principali piani di ottica, uno stile retro che ricorda la Twingo originale. Nelle due nuove varianti, si notano comunque forme nuove, posteriori e anteriori, ruote aggiornate, con un interno rivisto anche nelle combinazioni motori e box. Le due versioni della nuova Skoda Yeti saranno svelate al pubblico al prossimo Salone di Francoforte di settembre, mentre le prime consegne inizieranno a fine anno. Tra le caratteristiche principali citiamo, le nuove ottiche calandra, i fari Bi-Xenon con luci diurne a LED, proiettori fendinebbia anteriori di forma rettangolare, il pannello posteriore tra due elementi triangolari che incorniciano la targa e il nuovo logo del produttore ceco. Skoda offre 4 motori benzina e diesel 3 sulla nuova Yeti, tutti sovralimentati e iniezione diretta: .2 TSI 105 CV a 170 CV 2.0 TDI. Il modello diesel entry-level, il 1.6 TDI GreenLine 105 CV abbinano ad un cambio meccanico sistemi di consumo medio di 4,6 l/100 km ed emissioni di 119 g CO 2 / km. C’è anche la novità della quinta generazione Haldex, dotate di dispositivo di controllo ruote anteriori e posteriori che inclinano allo stesso tempo nelle sterzate, garantendo maggiori condizioni di aderenza in tutte le occasione, il cambio automatico è fornito di due scatore DGS a 6 o 7 velocità. Skoda Yeti è dotata anche di sistema ottico opzionale a fotocamera, costruito dalla ditta Mlada Boleslav, il sistema di parcheggio assistito si chiama Keyless ed è un controllo dinamica del sistema di apertura, avviamento e partenza dal parcheggio.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>