TOP

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, fuori il prezzo

Alfa Romeo Stelvio QuadrifoglioÈ già ordinabile l’Alfa Romeo Stelvio nello speciale (e potente) allestimento Quadrifoglio con motore benzina da 2.9 litri già disponibile nella omonima versione della Giulia. Le consegne non tarderanno ad arrivare se consideriamo che saranno erogate a partire da questo dicembre e dal prossimo gennaio 2018. Lo sappiamo, la Stelvio Quadrifoglio prevede che lo 0-100 sia percorso in appena 3,8 secondi, proprio come fosse una sportiva rasoterra. È stato rivelato il prezzo, in configurazione full optional: 95.000 euro che comprendono sospensioni a regolazione elettronica, sedili in pelle e Alcantara sagomati, cerchi da 20 pollici, frenata automatica e schermo da 8,8 pollici nel cruscotto con sistemi Apple CarPlay e Android Auto integrati. Gli unici vezzi a pagamento sono i sedili Sparco con retro in fibra di carbonio, la vernice metallizzata o tristrato, il regolatore di velocità adattivo e l’audio By Harman Kardon.

Il motore lo conosciamo già; il 2.9 da 510 cavalli, biturbo V6 è un gioiello Alfa Romeo cosviluppato da Ferrari coadiuvato da un cambio automatico a 8 marce con convertitore di coppia che trasmette la potenza alle quattro ruote motrici per una trazione integrale frutto di uno studio accurato per i benefici che comporta durante la guida sportiva. Le prestazioni sono note, con velocità massima pari a 283 km/h, ed hanno portato la Stelvio Quadrifoglio a raggiungere un nuovo record sul giro secco al Nürburgring nella categoria delle suv. Il tempo di 7.51:7 è risultato di 8 secondi migliore del precedente dato. Il tempo si inserisce tra l’altro tra quelli di due berline non proprio “ferme”; infatti davanti alla Stelvio Quadrifoglio c’è la Volvo S60 Polestar e dietro la BMW M4 che per conformazione dovrebbero occupare ben altri posti. Basta questo per darvi un’idea di cosa è capace la Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio?

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>