TOP

Cambio gomme invernali in estate

pneumatici estiviL’estate è alle porte. Con l’arrivo della bella stagione si palesa la necessità del cambio gomme. Dal 16 maggio, chi circola con gli invernali, rischia la multa. Ma i ritardatari ci sono sempre, per cui, se siete tra questi, leggete attentamente.

Perché è obbligatorio sostituire le gomme invernali con quelle estive?

Il motivo è il codice di velocità. Gli pneumatici di tipo M+S, quelli adoperati nei mesi invernali, hanno codice di velocità inferiore rispetto a quello segnato nella carta di circolazione. La legge impone l’uso di pneumatici con prestazioni uguali o superiori a quelli segnati sulla carta di circolazione, ma è prevista la concessione di gomme M+ S per far fronte alle insidie dell’inverno.

E’ possibile acquistare pneumatici anche on line. Tra i siti specializzati nella vendita di pneumatici on line segnaliamo tirendo.it, dove è possibile trovare una vasta scelta di gomme, qualunque sia il vostro tipo di auto.

L’importante è rimontare le gomme giuste nel periodo estivo, per farlo viene concesso un mese di tempo, da aprile a maggio, per mettere pneumatici con prestazioni uguali o superiori a quelle riportate nella carta di circolazione del proprio veicolo.

Il cambio delle gomme invernali con quelle estive non solo rappresenta il rispetto dell’ordinanza vigente, ma assicura una maggiore sicurezza in strada per il guidatore. A questo si aggiunga il fatto che, viaggiando con pneumatici idonei nel periodo estivo, si ottengono vantaggi anche in termini di consumo: si brucia meno carburante e si consumano meno i copertoni.

A quanto ammonta la multa per chi viaggia in estate con pneumatici invernali?

La sanzione va da 419 a 1682 euro. Oltre la multa sono previsti anche il ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di revisione del veicolo. Meglio ,dunque, non dimenticarsi di effettuare il cambio gomme!Correte dal gommista e se non avete ancora acquistato gli pneumatici adatti alla bella stagione, su tirendo.it potete trovare una vasta gamma di prodotti.

Una volta assicurata la vostra auto a delle gomme idonee, ricordate di controllare anche la ruota di scorta, la cui efficienza deve essere sempre monitorata, per cui meglio prendere l’abitudine di controllare la pressione del ruotino, soprattutto per chi compie lunghi tragitti in auto.

Ricordate che la vostra auto ha bisogno di sicurezza e la taglia dei pneumatici è un fattore condizionante, che incide anche sulle prestazioni, il comfort e i consumi. Per saperne di più consultate Al Volante del mese di giugno 2014.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>