TOP

Come preparare l’auto ad affrontare l’inverno

preparare auto per invernoViaggia sicuro in inverno, senza rischi per te e i passeggeri, soprattutto se vivi in zone di montagna o se devi fare percorsi lunghi che ti portano, per lavoro o villeggiatura, in città montane.

La prima cosa da fare è assicurarsi dell’efficienza dell’auto, facendo i dovuti controlli al motore e alle componenti elettroniche. In secondo luogo, ma non con minor attenzione, vanno messe sotto esame le gomme del veicolo, perché non avere gomme adeguate su strade innevate o ghiacciate è molto pericoloso e si rischia di non avere un’adeguata tenuta di strada.

L’automobile va tenuta in ottime condizioni, stando attenti a tutti i dettagli.

Persino la gommina dei tergicristalli deve essere sostituita se rigida o in parte danneggiata, perché cosi, in caso di pioggia o neve, la visibilità sarà mantenuta efficiente.

Una controllata va data anche alla vaschetta nel vano motore che contiene il liquido lavavetri, il quale deve essere antigelo in zone ad alto rischio di nevicate o dove le temperature sono sempre molto basse.

Il freddo causa anche una diminuzione della pressione delle ruote, le quali vanno tenute sempre gonfie perché garantiscono una migliore trazione e tenuta di strada.

Infine, accertatevi che l’impianto di sbrinamento sia efficiente, così da non rischiare di avere il lunotto appannato.

Una volta che avete in buono stato tutti questi elementi allora potete partire. Ricordate di non risparmiare sugli pneumatici della vostra auto, comprateli certificati e di qualità buona. In commercio esistono varie marche, tra queste le gomme avon, che garantiscono un ottimo rapporto qualità/prezzo.

In alternativa potrete sempre adoperare le catene, ma noi ve le consigliamo solo per percorsi brevi, perché rischiate di danneggiare le gomme e non potete superare la velocità di 50 km/h.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>